Trapani Oggi

Ninfa Parrinello eletta alla guida del Coordinamento donne Spi Cgil - Trapani Oggi

Trapani | Attualità

Ninfa Parrinello eletta alla guida del Coordinamento donne Spi Cgil

18 Gennaio 2015 09:31, di Niki Mazzara
visite 549

E' Ninfa Parrinello la nuova responsabile del “Coordinamento provinciale donne dello Spi Cgil”. L'elezione č avvenuta, all'unanimitŕ, nel corso dell'i...

E' Ninfa Parrinello la nuova responsabile del “Coordinamento provinciale donne dello Spi Cgil”. L'elezione è avvenuta, all'unanimità, nel corso dell'incontro “L'età delle scelte. Tempi, lavori, relazioni e nuove libertà” tenutosi nella sala conferenze “Domenico Li Muli” di Palazzo Riccio di Morana. Ai lavori erano presenti Giuseppina Rotella, della Segreteria regionale dello Spi Cgil Sicilia, e il segretario generale della Cgil di Trapani Filippo Cutrona. Ad aprire i lavori la segretaria provinciale del sindacato dei pensionati dello Spi Cgil, Antonella Granello, che ha illustrato gli obiettivi del “Coordinamento” e le difficoltà in cui le donne si imbattono. “Ciò che ci proponiamo attraverso questo strumento – ha detto la segretaria Granello – è far emergere i problemi che riguardano le donne a cui ancora oggi è negato, in alcune realtà lavorative, un salario pari a quello degli uomini, e che sono costrette tra mille peripezie a dover conciliare vita lavorativa e familiare. Una situazione resa ancora più difficile dai tagli agli enti locali che hanno determinato la diminuzione dei servizi di aiuto e di assistenza alle famiglie con gravi ripercussioni sulle donne”. Ninfa Parrinello, marsalese, componente del direttivo provinciale e regionale dello Spi, subentra a Giuseppina Pellerito che per quattro anni è stata alla guida del “Coordinamento”. “Troppo spesso – ha detto la neo eletta Parrinello – le donne sono costrette ad abbandonare il lavoro a causa della maternità o per la cura di familiari non autosufficienti o, ancora, indotte dai datori di lavoro con il meccanismo delle dimissioni in bianco. Non va trascurato, inoltre, il fenomeno della povertà femminile. Per contrastare queste e altre questioni le donne dello Spi proporranno una serie di misure che saranno elaborate a breve e che saranno sottoposte alle Istituzioni del territorio”. La responsabile Parrinello sarà affiancata da venti componenti: la segretaria dello Spi Cgil Antonella Granello, Santina Azzaro, Maria Giovanna Basile, Liboria Canzoneri, Antonella Criscenti, Marianna Federico, Antonietta Fontana, Antonia Giacalone, Graziela Iemmola, Giovanna Lazzara, Vita Licari, Anna Melito, Rosalba Musumeci, Giacoma Parrinello, Giuseppa Pellerito, Fina Quadrante, Giuseppa Russo, Benedetta Schifano, Maria Luisa Sparta e Vincenza Trovato.

© Riproduzione riservata

Ti potrebbero interessare
Altre Notizie