Trapani Oggi
Trapani Oggi

Domenica, 15 Settembre 2019

Trapani Oggi
Notizie Cosa Fare in città Video

"Non perdiamoci la vista" fa tappa in città - Trapani Oggi

0 Commenti

3

0

0

2

0

Testo

Stampa

barraco
Salute
Trapani

"Non perdiamoci la vista" fa tappa in città

13 Novembre 2014 16:14, di Ornella Fulco
"Non perdiamoci la vista" fa tappa in città
Salute
visite 153

Da domani e fino a martedì prossimo Trapani ospiterà la campagna “Non perdiamoci la vista” promossa, in collaborazione con Novartis, dalla IAPB Italia onlus-Agenzia internazionale per la prevenzione della cecità. A bordo delle Unità mobili oftalmiche (UMO), presenti in diverse vie e piazze della città, i cittadini potranno ricevere informazioni sulle maculopatie e, in particolare, sulla degenerazione maculare legata all’età. I cittadini over 55 saranno invitati ad effettuare un controllo oculistico gratuito per accertare il rischio di insorgenza di questa malattia progressiva che determina una grave compromissione della visione centrale, indispensabile per tutte quelle attività che richiedono una percezione dettagliata delle immagini, come leggere, guidare, controllare l’ora, riconoscere un volto, e che ha - quindi - un impatto significativo sulla vita di chi ne soffre. Questa patologia colpisce prevalentemente gli uomini dopo i 55 anni e si stima che, ogni anno, siano 25.000 i pazienti che presentano i primi sintomi. Il test gratuito verrà eseguito attraverso l’impiego di un OCT e di un retinografo. Al termine del controllo il paziente riceverà immediatamente l’esito dell’esame che dovrà essere ulteriormente approfondito dal medico curante per l'eventuale proseguimento del percorso diagnostico o terapeutico. “Per IAPB Italia onlus - spiega Giuseppe Castronovo, presidente della sezione italiana dell'Agenzia internazionale per la prevenzione della cecità - sono tre le priorità oggi nella lotta alla cecità evitabile: prevenzione primaria, ovvero informazione e sensibilizzazione, prevenzione secondaria, cioè screening, diagnosi precoce e rapido accesso alle terapie, e prevenzione terziaria, ovvero riabilitazione visiva. La Campagna ‘Non perdiamoci la vista’ - prosegue - si inserisce nell’ambito di questo nostro impegno e nasce proprio con l’obiettivo di aumentare la conoscenza della popolazione rispetto alle maculopatie, sensibilizzare sull’importanza di riconoscerle precocemente attraverso dei periodici controlli e trattarle tempestivamente, nonché fornire informazioni sulla riabilitazione visiva, che oggi è in grado di offrire alle persone ipovedenti un significativo recupero della qualità di vita”. Le Unità mobili oftalmiche (UMO) saranno presenti a Trapani domani, dalle ore 10 alle 18, in viale Regina Elena (angolo via Torrearsa), sabato in piazza ex Mercato Del Pesce, sempre dalle 10 alle 18, lunedì e martedì prossimi in piazza Vittorio Veneto, sempre dalle ore 10 alle 18. Tutte le informazioni sulle tappe e sulla campagna sono disponibili sui siti www.iapb.it e www.nonperdiamocilavista.it e tramite il numero verde 800 04 80 80.

© Riproduzione riservata

Commenti
"Non perdiamoci la vista" fa tappa in città
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.
Altre Notizie