Trapani Oggi

Numeri da capogiro al Gp di Kart - Trapani Oggi

Vita |

Numeri da capogiro al Gp di Kart

01 Luglio 2013 13:06, di Niki Mazzara
visite 638

Circa 3.000 spettatori provenienti da quasi tutte le provincedella Sicilia e ben 110 kart in pista nelle 12 categorie in programma. Questi i numeri da...

Circa 3.000 spettatori provenienti da quasi tutte le provincedella Sicilia e ben 110 kart in pista nelle 12 categorie in programma. Questi i numeri da capogiro del 10° GP Alcamo di kart valevole come terza prova del campionato regionale circuiti cittadini organizzato dalla Federazione Siciliana Karting. Rispetto alle due precedenti prove, gli appassionati dell'ASAK, l'Associazione Sportiva Alcamo Kart che ha organizzato l'evento, ha quasi raddoppiato il numero di partecipanti e decuplicato la presenza di spettatori lungo il tracciato. Spettacolari i circa 700 metri del circuito realizzato ad Alcamo in piazza della Repubblica, all'ombra del castello dei conti di Modica, simbolo della cittadina alcamese. Un percorso molto tecnico con alcuni lunghi rettilineii ma anche con curve a gomito, rotatorie ed esse. Tutto è filato liscio come l'olio e si sono registrati soltanto un paio di incidenti con nessuna conseguenza per i piloti. Anche i concorrenti locali sono riusciti e mettersi in mostra con due successi di classe: Adriano Di Leo nella 100 SuperStars under 35 (per lui anche il quinto tempo assoluto della gara) e Mario Fundarò nella 125 Top Driver over 35. Quest'utlimo pilota fa parte del team Struppa che ha anche ottenuto un secondo posto con Gaspare Milotta nella 100 SuperStras driver over 35 ed un terzo con Carlo Viola nella 125 Regional Driver under 35. Il più veloce in assoluto, sui 15 giri della gara, è stato il castelvetranese Nicolò Bianco che ha vinto la categoria 125 SuperStars under 35: per lui un tempo complessivo di 8:46.473. Qualcosa in più ha fatto il palermitano Antonio Tramontana aggiudicandosi la stessa classe riservata ai drivers over 35. Terzo tempo assoluto per Sebastiano Iuculano di Cerda (PA) che ha dominato nella 125 Top Drivers under 35 mentre il palermitano Gaspare Romano, quarto nell'assoluto, ha stracciato gli avversari nella sua categoria, la 125 Regional Driver under 35. Fra i più piccoli, a bordo dei Baby Kart 60cc., ha vinto il trapanese Alessandro Licari. Gli altri successi sono andati a Salvatore Vassallo, palermitano, nella categoria Monaco, vale a dire kart con carenatura e simili alle autovetture da corsa; Antonio Valenziano, cefaludese, nella 100 SuperStars over 35; Enzo Caravà di Agrigento nella 125 Regional Driver over 35. Ancora una volta ha avuto successo anche la categoria Rent 270 4T, i kart a noleggio, che è stata vinta da Pietro Paolo Curatolo. "Incredibile il successo che abbiamo ottenuto - ha detto il presidente ASAK, Lorenzo Settipani - e che è andato oltre le previsioni. Qualcuno si è lamentato peri problemi alla circolazione creati dalla gara, ma credo anche che molti esercizi commerciali abbiano lavorato tantissimo come mai capitato prima".

© Riproduzione riservata

Ti potrebbero interessare
Altre Notizie