Trapani Oggi
Trapani Oggi

Venerdì, 29 Maggio 2020

Trapani Oggi
Notizie Cosa Fare in città Video

Nuovi centri di accoglienza per gli immigrati - Trapani Oggi

0 Commenti

6

2

2

1

0

Testo

Stampa

Sport
Trapani-Erice

Nuovi centri di accoglienza per gli immigrati

06 Novembre 2013 16:48, di Niki Mazara
Nuovi centri di accoglienza per gli immigrati
Sport
visite 290

Il territorio di Trapani dovrà ospitare altri centri di accoglienza per gli immigrati per far fronte ai continui arrivi nella nostra Isola la cui gestione deve essere ripartita tra tutte le province siciliane. Attualmente sono circa 1.000 i posti disponibili tra Cie di Milo, Cara di Salinagrande e altri centri di accoglienza. Servono altri 500 posti per evitare che, nelle strutture esistenti, si possano verificare condizioni di disagio intollerabili. A fornire i dati della situazione è stato il Prefetto, Leopoldo Falco, che ha anche annunciato l'istituzione di un servizio di bus navetta che collegherà il Centro di accoglienza per i richiedenti asilo di Salinagrande al centro di Trapani con quattro corse giornaliere di andata e ritorno. Le spese di gestione saranno sostenute dal Ministero dell’Interno. Ovviamente gli extracomunitari saranno sempre liberi di utilizzare i bus di linea dell'Atm ma la linea gratuita dovrebbe consentire di liberare posti sugli autobus ordinari che sono spesso affollati e a bordo dei quali, in alcuni casi, si sono verificati spiacevoli attriti tra residenti e ospiti del Cara. Il Prefetto ha anche deciso di erogare in denaro contante il cosiddetto "pocket money" cioè la dotazione di sigarette a disposizione di ogni extracomunitario che ha un valore di 2 euro e 50 centesimi al giorno. In tal modo il mercato ed il baratto di sigarette tra immigrati dovrebbe essere eliminato evitando anche occasioni di frizioni tra gli ospiti dei centri di accoglienza.

© Riproduzione riservata

Altre Notizie
Change privacy settings