Trapani Oggi
Trapani Oggi

Lunedì, 14 Giugno 2021

Trapani Oggi
Notizie Cosa Fare in città Video

Nuovo radar della Marina Militare, concluse misurazioni elettromagnetiche - Trapani Oggi

0 Commenti

3

15

0

0

2

Testo

Stampa

Video
Favignana

Nuovo radar della Marina Militare, concluse misurazioni elettromagnetiche

04 Marzo 2015 11:18, di Ornella Fulco
Nuovo radar della Marina Militare, concluse misurazioni elettromagnetiche
Video
visite 1092

La Marina Militare, con il supporto del Centro Interforze Studi Applicazioni Militari (CISAM) e la partecipazione dell’Agenzia regionale per la Protezione dell’Ambiente, ha concluso la campagna di rilievi elettromagnetici - durata due settimane - sul nuovo radar tipo RASS-CI installato a Favignana. L'attività rientra nel piano di ammodernamento della rete radar costiera militare ed è stata utile a valutare eventuali rischi per la salute della popolazione e per l’ambiente circostante. I risultati, che da una prima analisi appaiono ampiamente sotto le soglie limite di legge, saranno oggetto di una relazione che la Marina Militare presenterà nei dettagli a tutte le parti interessate. Il programma di ammodernamento prevede la sostituzione degli impianti ormai obsoleti con apparati di nuova generazione più performanti e più sicuri per la salute della popolazione civile e per il personale impiegato. Tutte le stazioni radar saranno munite di impianti di monitoraggio continuo delle emissioni elettromagnetiche che serviranno a controllare il corretto funzionamento dei sensori entro i valori previsti. Quella di Favignana rappresenta un “case study” per gli altri siti interessati dal programma di ammodernamento. La normativa di riferimento è quella attualmente in vigore in ambito nazionale. La Marina Militare intende operare - si legge nella nota diffusa alla stampa - "con la massima trasparenza, in concorso con l'ARPA Sicilia, le Autorità sanitarie competenti e le amministrazioni comunali interessate fornendo i dati ricavati dalla campagna di misurazione e le doverose assicurazioni circa il rispetto dei valori di soglia delle emissioni elettromagnetiche generate dai radar".

© Riproduzione riservata

Altre Notizie
Change privacy settings