Trapani Oggi
Trapani Oggi

Giovedì, 18 Luglio 2019

Trapani Oggi
Notizie Cosa Fare in città Video

Oggi Giornata mondiale contro l'Aids - Trapani Oggi

0 Commenti

3

1

1

1

1

Testo

Stampa

barraco
Salute
Trapani

Oggi Giornata mondiale contro l'Aids

01 Dicembre 2014 14:36, di Ornella Fulco
Oggi Giornata mondiale contro l'Aids
Salute
visite 250

L'Aids può essere sconfitto. Se si riuscirà, entro il 2020, a diagnosticare il 90% dei sieropositivi, a metterne il 90% sotto trattamento e a sopprimere il virus nel 90% dei pazienti. Lo ricorda l'Organizzazione mondiale della Sanità in occasione del "World Aids Day, la Giornata mondiale contro l'Aids, che si celebra oggi. Il 2030 potrebbe essere, quindi, l'anno delle "nuove infezioni zero" e dei "morti zero" per questa malattia. Ma il primo di questi obiettivi - quello legato alla diagnosi - da cui poi dipendono tutti gli altri, è però lontano dall'essere raggiunto. "Circa metà di tutte le persone che nel mondo vivono con l'Hiv non sanno ancora di avere il virus - spiega Gottfried Hirnschall, che dirige il dipartimento Hiv dell'Oms -. Serve uno sforzo comune per offrire il test alla popolazione più ampia possibile, e un focus sulle cosiddette 'popolazioni chiave', omosessuali, lavoratori del sesso, tossicodipendenti''. Nel 2013 sono morte per l'Aids nel mondo 1,5 milioni di persone mentre 2 milioni sono state le nuove infezioni, il 70% delle quali nei Paesi in via di sviluppo. Attualmente quasi 13 milioni di persone sono sottoposte alla terapia anti-retrovirale, pari a circa un terzo dei 35 milioni di malati che ne avrebbero bisogno. Nelle nazioni a medio e basso reddito ad essere particolarmente grave è la situazione dei bambini, di cui solo il 25% riceve la terapia. In occasione della giornata mondiale le Ong europee hanno lanciato una campagna per l'utilizzo di una parte della tassazione delle transazioni finanziarie (Ttf) proprio alla lotta alla malattia. "Mancano all'appello del Fondo Globale per la Lotta all'Aids, Tbc e malaria, il principale finanziatore nel campo della salute globale, 2,5 miliardi di dollari per contrastare efficacemente le tre pandemie", spiega Stefania Burbo, portavoce dell'Osservatorio Aids. Accanto alle cose ancora da fare l'Oms ricorda anche i progressi raggiunti, soprattutto da alcuni Paesi che, fino a pochi anni fa, erano nel pieno dell'emergenza. "In Ruanda ad esempio - ricorda Francesca Belli dell'Aides, la più grande Ong europea contro l'Aids - oltre l'80% dei pazienti ha accesso alle cure. Questo Paese ha calcolato che investendo 12,7 milioni in trattamenti ne risparmierà oltre 25 in nuove infezioni. Se riusciremo a fermare le nuove infezioni potremo finalmente mettere la parola fine alla storia dell'Aids". E proprio nell'ottica della prevenzione si muove l'iniziativa dell'Azienda sanitaria di Trapani che, in occasione della Giornata mondiale contro l'Aids, offre la possibilità di effettuare test gratuiti e anonimi per riscontrare la presenza del virus dell'Hiv, per tutta la giornata di oggi all'ospedale "Sant'Antonio Abate" di Trapani. Gli esami - sulla saliva - vengono eseguiti, fino alle 19, nel reparto di Malattie Infettive dell’ospedale e i risultati del test, disponibili in un tempo che oscilla tra i 15 ed i 20 minuti, vengono comunicati direttamente in reparto. “Questo nuovo metodo salivare - ha spiegato il direttore generale dell'Asp Fabrizio De Nicola - senza prelievo di sangue, è particolarmente adatto per una diagnosi tempestiva, indicato in gruppi di soggetti più vulnerabili per comportamenti, personali o professionali, che li espongano al rischio di infezione. Per questo stiamo fornendo questo test anche ai SERT territoriali”.

© Riproduzione riservata

Commenti
Oggi Giornata mondiale contro l'Aids
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.
Altre Notizie