Trapani Oggi
Trapani Oggi

Martedì, 18 Maggio 2021

Trapani Oggi
Notizie Cosa Fare in città Video

Omicidio Maresciallo Silvio Mirarchi. Nicolò Girgenti condannato all'ergastolo dalla corte d'Appello - Trapani Oggi

0 Commenti

1

0

0

0

0

Testo

Stampa

Cronaca
Marsala

Omicidio Maresciallo Silvio Mirarchi. Nicolò Girgenti condannato all'ergastolo dalla corte d'Appello

02 Marzo 2020 16:45, di Redazione
Omicidio Maresciallo Silvio Mirarchi. Nicolò Girgenti condannato all'ergastolo dalla corte d'Appello
Cronaca
visite 1604

Omicidio Maresciallo Silvio Mirarchi. Nicolò Girgenti condannato all'ergastolo dalla corte d'Appello La Corte d'Assise d'Appello di Palermo ha condannato Nicolò Girgenti il bracciante agricolo marsalese alla pena dell'ergastolo per l'omicidio del maresciallo dei carabinieri Silvio Mirarchi, confermando in questo modo la condanna in primo grado.I giudici hanno accolto la richiesta del procuratore generale Costanzo e delle parti civili. Nicolò Girgenti è ritenuto colpevole della morte di Mirarchi.  L'omicidio fu il 31 maggio del 2016 in contrada Ventrischi a Marsala. Il maresciallo Mirarchi, 53 anni, vice comandante della stazione di Ciavolo, quella sera era impegnato con un altro carabiniere, l’appuntato Antonello Massimo Cammarata, in un appostamento nei pressi di una serra all’interno della quale furono, poi, scoperte 6 mila piante di canapa afgana.
Dopo aver intimato l'alt, vennero esplosi sette colpi contro i militari. Ad uccidere il sottufficiale fu un proiettile sparato da una semiautomatica Star, modello Bs calibro 9x19, ma sul luogo vennero trovati anche i bossoli di un’altra arma.
Stamane, la difesa di Girgenti aveva chiesto di sentire Carmelo Bonetta, reo confesso dell’omicidio di Nicoletta Indelicato, che avrebbe fatto sapere di conoscere alcune circostanze riguardanti l'assassinio di Mirarchi, ma la Corte ha rigettato la richiesta.

© Riproduzione riservata

Altre Notizie
Change privacy settings