Trapani Oggi
Trapani Oggi

Venerdì, 04 Dicembre 2020

Trapani Oggi
Notizie Cosa Fare in città Video

Omicidio nigeriana, assolto Alessandro Bulgarella - Trapani Oggi

0 Commenti

3

1

1

1

11

Testo

Stampa

Cronaca
Trapani

Omicidio nigeriana, assolto Alessandro Bulgarella

17 Maggio 2017 09:04, di Ornella Fulco
Omicidio nigeriana, assolto Alessandro Bulgarella
Cronaca
visite 1038

Assolto "per non avere commesso il fatto", dalla Corte di Assise di Trapani, Alessandro Bulgarella, il lavapiatti di Valderice arrestato dai Carabinieri  e accusato di avere ucciso Uwadia Bose, la 38enne nigeriana il cui cadavere fu rinvenuto nelle vicinanze del cimitero di Custonaci la vigilia di Natale del 2013. La Corte ha anche ordinato l’immediata liberazione dell'imputato. Il giovane era stato arrestato nel novembre del 2014 e si trovava agli arresti domiciliari dal marzo del 2016. La morte della donna, che viveva a Palermo con il compagno e due figlioletti gemelli lavorava come parrucchiera e di notte si prostituiva a Trapani per pagare il debito con chi l'aveva fatta giungere in Italia, resta quindi, al momento, senza un colpevole. Nel dicembre 2014 l'amministrazione comunale di Erice aveva posto una targa nei pressi del lungomare Dante Alighieri in sua memoria e di tutte le vittime della tratta. Il pm Franco Belvisi, al termine della sua requisitoria, aveva chiesto la condanna a 25 anni di carcere per Bulgarella, individuando il movente del delitto in una rapina finita male: la Bose sarebbe stata strangolata dopo che il suo assassino le aveva sottratto il cellulare e avrebbe preteso una prestazione sessuale senza pagarla.

© Riproduzione riservata

Altre Notizie
Change privacy settings