Trapani Oggi

Operaio dell'ufficio acquedotti di Trapani muore per infarto - Trapani Oggi

Trapani | Cronaca

Operaio dell'ufficio acquedotti di Trapani muore per infarto

07 Giugno 2021 17:52, di Redazione
visite 2128

Stava scaricando un'autobotte d'acqua in una abitazione

È morto stroncato da un infarto un dipendente dell’Ufficio Acquedotti del comune di Trapani.
L’uomo, Leonardo Accardi, 65 anni, lascia la moglie e quattro figli. Nel pomeriggio insieme ad un collega era in via Riccardo Passeneto dove stava scaricando acqua da un’autobotte comunale nella cisterna di una abitazione quando si è sentito male ed  crollato al suolo.
Immediatamente il collega ha chiamato i soccorsi, ma non ‘è stato nulla da fare. Sul posto anche i Carabinieri del vicino comando di via Orlandini mentre sono state avviati i rituali accertamenti di legge.
Accardi era molto conosciuto per l’anzianità di servizio all’ufficio Acquedotti anche per la sua grande disponibilità a lavorare anche fuori dell’orario di servizio.  

Intanto sulla pagina Fb del comune di Trapani profondo cordoglio e sentimenti di vicinanza alla famiglia del dipendente comunale sono stati espressi  dal  Sindaco, dall'Amministrazione Comunale, dal Consiglio Comunale e dalla cittadinanza intera.

© Riproduzione riservata

Ti potrebbero interessare
Altre Notizie