Trapani Oggi
Trapani Oggi

Sabato, 18 Gennaio 2020

Trapani Oggi
Notizie Cosa Fare in città Video

Operazione antimafia, il WWF sospende Girolamo Culmone - Trapani Oggi

0 Commenti

5

0

0

0

0

Testo

Stampa

Attualità
Trapani

Operazione antimafia, il WWF sospende Girolamo Culmone

14 Marzo 2018 19:45, di Ornella Fulco
Operazione antimafia, il WWF sospende Girolamo Culmone
Attualità
visite 676

Dopo il coinvolgimento, nella qualità di amministratore unico di una società, la "Paulownia Social Project", chiamata in causa nell'ambito dell'operazione antimafia che ha portato in carcere 12 persone nel Trapanese, il WWF Italia annuncia la sospensione cautelare di Girolamo Culmone, attualmente direttore della Riserva di Torre Salsa e in passato responsabile di quella delle Saline di Trapani e Paceco. La società in questione, secondo quanto riferito dagli inquirenti, avrebbe realizzato una piantagione di alberi di Paulownia su terreni di proprietà della famiglia del senatore Antonio D'Alì, con l'interessamento dell'mprenditore Girolamo Scandariato, figlio del capomafia di Calatafimi. "Non entrando nel merito delle questioni giudiziarie, riportate ieri dalla stampa, riguardanti indagini della Procura Distrettuale Antimafia di Palermo - si legge nella nota diffusa alla stampa dal WWF - si precisa che si è provveduto immediatamente alla sospensione cautelare del rapporto di lavoro con il dottore Culmone. L’associazione ha, quindi, proceduto ad una contestazione formale rispetto al comportamento del dottor Culmone, dando il termine di 30 giorni previsto dalla legge prima di assumere ulteriori decisioni. Il WWF Italia, totalmente estraneo ai fatti oggetto d’indagine, riservandosi ogni ulteriore azione legale a tutela della propria immagine, contesta al dottor Culmone di aver omesso di dichiarare al WWF Italia la sua qualifica di amministratore unico di una società esterna e totalmente estranea al WWF Italia (la “Paulownia Social Project”) come era suo obbligo contrattuale fare per consentire la valutazione preventiva di ogni possibile conflitto d’interesse e per poter permettere al WWF Italia di dare il proprio diniego ad attività ritenute non compatibili con la mission dell’associazione o con il ruolo svolto dai dipendenti. Il WWF Italia esprime massima fiducia nel lavoro dell’Autorità Giudiziaria, auspicando che si faccia piena luce su tutta la vicenda".

© Riproduzione riservata

Commenti
Operazione antimafia, il WWF sospende Girolamo Culmone
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.
Altre Notizie