Trapani Oggi
Trapani Oggi

Martedì, 31 Marzo 2020

Trapani Oggi
Notizie Cosa Fare in città Video

Paceco, aumenti tariffe rifiuti - Trapani Oggi

0 Commenti

6

1

7

0

2

Testo

Stampa

Senza categoria

Paceco, aumenti tariffe rifiuti

07 Gennaio 2011 12:26, di Niki
Paceco, aumenti tariffe rifiuti
Senza categoria
visite 199

Paceco, 7 gennaio 2011- In questi giorni i cittadini di Paceco si stanno vedendo recapitare le bollette della tassa sui rifiuti solidi urbani ed hanno avuto la sgradevole sorpresa di constatare che esse sono con un importo incrementato di oltre il trenta per cento. In tanti cittadini si sono recati al Municipio, e la protesta monta. Sulla vicemda si registra un comunicato di Gianni Basiricò, vice presidente del consiglio e capogruppo del Pdl. "E’ bene chiarire alla cittadinanza tutta che l’iniziativa di aumentare la Tarsu è scaturita da una decisione del Sindaco e della propria Giunta e non dei consiglieri comunali”. Gianni Basiricò quale portavoce di 13 consiglieri comunali (P.D.L. – M.P.A – Paceco Unita Gaetano Rosselli e Leonardo Accardo facenti parte del Gruppo misto e Davide Spanò e Filippo Asaro del gruppo dei Indipendenti autonomisti) sostiene che " sarebbe stato opportuno limitare l’aumento della tariffa nella misura minima prevista dalla normativa vigente (dal 47,87% al 51%).Tale decisione non fa altro che aggravare la grave situazione finanziaria dei cittadini pacecoti. Il sindaco, piuttosto che aumentare la tariffa in forma semplicistica, avrebbe dovuto prima completare la fase degli accertamenti in itinere volti all’individuazione degli evasori totali e paratotali, poi determinare i parametri diversi a seconda delle categorie dei contribuenti e una volta acquisita la situazione sia in ordine alle nuove entrate che alla descrizione dei contribuenti, avrebbe potuto decidere concretamente quella che doveva essere la percentuale di aumento”.Il Vice Presidente del Consiglio, Gianni Basiricò prosegue:”Tale iniziativa è da considerare del tutto irresponsabile e superficiale nel merito; non è corretto applicare indistintamente aumenti di tale misura senza averne prima previsto le relative conseguenze, soprattutto per il ceto più debole che giorno dopo giorno risulta sempre più numeroso. Pur tuttavia, al fine di agevolare la cittadinanza, qualora il Sindaco lo ritenesse utile, i suindicati consiglieri sono comunque disponibile ad esaminare l’intero contesto per individuare eventuali manovre di correzione e/o integrazione che possano comunque favorire il cittadino e nello stesso tempo mantenere gli equilibri di bilancio”.

© Riproduzione riservata

Commenti
Paceco, aumenti tariffe rifiuti
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.
Altre Notizie
Change privacy settings