Trapani Oggi
Trapani Oggi

Giovedì, 12 Dicembre 2019

Trapani Oggi
Notizie Cosa Fare in città Video

Paceco, con l'onore delle armi, si arrende al Troina di Giuseppe Ingardia - Trapani Oggi

0 Commenti

3

1

1

1

1

Testo

Stampa

Sport
Paceco

Paceco, con l'onore delle armi, si arrende al Troina di Giuseppe Ingardia

22 Aprile 2018 20:25, di Salvatore Morselli
Paceco, con l'onore delle armi, si arrende al Troina di Giuseppe Ingardia
Sport
visite 486

Non è stata una passeggiata per la capolista Troina al Provinciale, contro i ragazzi di mister Di Gaetano che hanno ribattuto colpo su colpo. In una gara a viso aperto, piuttosto nervosa nel finale in cui i rossargento hanno ‘rischiato’ anche di pareggiare. Ospiti subito di gran carriera, memori del secco 3-0 subito lo scorso anno dal Paceco in Eccellenza. Il primo squillo era di Juculano che al 5° s’intestava una bordata dal limite di poco fuori. Ma al 13° era bravo Prjuka a beffare Noto su punizione battuta bassa da circa 25 metri e a fil di palo. Gara subito in salita dunque per i rossargento, con Tuminetti prima e Diop poi che cercavano con insistenza il raddoppio. Ma gli ultimi 10’ della prima frazione di gioco erano appannaggio del Paceco che con Giannusa costringeva il portiere Vanbrussell a sventare in angolo a fil di palo. Ed ancora una vera fiammata di Terranova che al 43°, servito da Giannusa, calciava di poco a lato e al 44° - pescato in area piccola da Colace- si superava inventandosi un pallonetto che si spegneva però di un nulla sul fondo. In apertura del secondo tempo il Troina decideva di chiudere subito la partita e-dopo aver colpito la traversa con Adejemo, al 2° minuto Tuminetti in mischia terribile, raddoppiava su rovesciata spettacolare da centro area. Paceco che non s’arrende e al 5° Terranova va in percussione involandosi verso la rete avversaria, ma l’ex Paceco Giacomo Fricano gli ruba palla con un recupero prodigioso. Paceco insiste e ci crede ancora, dando vita ad un’altalena di emozioni in cui prima Virgilio al 19° ci prova con tiraccio da 30 metri alto. Diop in sospetto fuorigioco fa venire i brividi a Noto, calciando fuori a fil di palo. Lo stesso Diop al 27° va vicinissimo al tris con Virgilio che salva sulla linea fatale. Paceco quindi che trova il gol della bandiera al 40° con Giannusa, battendo da due passi Vanbrussell, su assiste di Terranova dalla linea di fondo. Poi è la fine con il Troina che soffre ma tiene duro mantenendo la vetta della classifica. PACECO-TROINA 1-2 Paceco: Noto, Lo Bue, Yoboua (53° Virglilio) Giannusa (87° Blandina) Colace Marino Pietro, Iuçulano (53° Bulades), Bognanni ( 80° Cappilli), Terranova, Raia, Di Piedi (77° Marino Michele). Allenatore Francesco Di Gaetano Troina: Vanbrussell, Ruano, Diop (82° Fernandez) Piuka, Del Colle (85° Fricano Giovanni), Chiavaro, Correa (66° Kisisa), Fricano Giacomo, Adejemo (72° Orlando),Tuminetti, Mustacciolo (68° Alves). Allenatore Giuseppe Pagano. Arbitro: Signor Alessio Angelo Bodscarino di Siracusa. Assistente 1 Andrea Tiralongo di Siracusa Assistente 2 Lorenzo Mazzara di Messina Reti: 13° Prijuca (T), 47° Tuminetti (T), 85° Giannusa (P). Note: giornata di sole caldo fuori stagione. Espulsioni: al 90° espulso Marino Pietro rosso diretto da ultimo uomo. Spettatori 450 circa di cui circa 70 tifosi ospiti.

© Riproduzione riservata

Commenti
Paceco, con l'onore delle armi, si arrende al Troina di Giuseppe Ingardia
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.
Altre Notizie