Trapani Oggi

Paceco, il Consiglio riduce la Tari - Trapani Oggi

Paceco | Politica

Paceco, il Consiglio riduce la Tari

13 Giugno 2020 08:34, di Redazione
visite 1924

 Bocciata la deliberazione per posticipare l’acconto della prima rata dell’IMU

Il consiglio comunale di Paceco ha approvato la delibera riguardante la “Tassa sui Rifiuti (TARI) e la determinazione delle tariffe per il 2020, con l’applicazione transitoria del regolamento ex IUC (Imposta unica comunale) per la componente TARI”.

“Con l’approvazione della delibera – sottolinea l’assessore alle Finanze, Gianni Basiricò – la TARI quest’anno viene ridotta tra il 5,80 % e il 6,50 % a seconda dei casi, e ci sarebbe stata una maggiore riduzione se non avessimo avuto diversi disservizi che ci hanno portato a conferire i rifiuti dall'altra parte della Sicilia con la conseguenza di un incremento esagerato dei costi. Altrimenti, quest’anno avremmo avuto la soddisfazione di avere un maggiore risparmio, che è stato comunque ottenuto attraverso la razionalizzazione dei costi, l’individuazione di una evasione abbastanza importante (su cui continuiamo a lavorare) e il giusto conferimento dei rifiuti differenziati grazie ai nostri concittadini”.

L’immediata esecutività dell’atto è stata poi approvata all’unanimità dei presenti.

A seguire, il Consiglio è passato ad esaminare due proposte di deliberazione contenute in un ordine del giorno aggiuntivo: la prima, avanzata dall’Amministrazione, per il differimento del versamento della prima rata TARI, è stata approvata all’unanimità e dichiarata immediatamente esecutiva 

Bocciata invece la deliberazione, avanzata dai consiglieri Catalano, Bongiorno, Martorana e Cognata per posticipare l’acconto della prima rata dell’IMU, dal 16 giugno al prossimo 30 settembre, per i proprietari di attività commerciali ed artigianali, nonché per gli imprenditori agricoli, che sono stati danneggiati dal periodo di chiusura a causa del Covid.

© Riproduzione riservata

Ti potrebbero interessare
Altre Notizie