Trapani Oggi
Trapani Oggi

Martedì, 28 Gennaio 2020

Trapani Oggi
Notizie Cosa Fare in città Video

Paceco, plauso del Sindaco per l'avvio dei lavori pubblici - Trapani Oggi

0 Commenti

0

0

0

0

0

Testo

Stampa

Politica
Paceco

Paceco, plauso del Sindaco per l'avvio dei lavori pubblici

13 Gennaio 2020 15:34, di Salvatore Morselli
Giuseppe Scarcella sindaco di Paceco
Politica
visite 921

Primi effetti della "bacchettata" del consigliere comunale di opposizione Salvatore Catalano all'amministrazione comunale di Paceco in merito ad una nota in cui la stessa si prendeva tutti i meriti sul finanziamento di oltre tre milioni di euro per la realizzazione delle opere pubbliche in paese e nelle frazioni. In quella occasione peraltro il sindaco aveva sottolineato il ruolo dell'assessore Castelli che, faceva notare Catalano, era stato nominato appena un mese prima e quindi non aveva concorso alla definizione del piano di interventi. 
Dopo le proteste di Catalano e dell'ex sindaco Martorana, che aveva evidenziato come la maggior parte del finanzimento di dette opere fosse frutto della sua amministrazione, oggi il sindaco Scarcella ha varato un comunicato in cui  esprime “un plauso particolare al Consiglio comunale di Paceco, per la fattiva collaborazione con la Giunta nell'approvazione del bilancio di previsione. La votazione favorevole da parte dell’Assemblea, con l’unanimità della maggioranza e dei consiglieri Martorana e Catalano dell’opposizione, – afferma il primo cittadino – è stata certamente fondamentale per dare il via ad una buona parte degli interventi ed opere pubbliche anticipati nei giorni scorsi dall'Amministrazione. Tuttavia, tra i ringraziamenti espressi per l’attività propedeutica ai tanti lavori previsti nel 2020 a Paceco e nelle frazioni, il Consiglio comunale non è stato menzionato (come giustamente sottolineato dal consigliere Catalano con una propria nota di replica), e merita un plauso anche l’impegno, non specificato nell'elenco degli interventi programmati, degli assessori comunali Matteo Angileri, Federica Gallo e Gianni Basiricò, nonché di Fabrizio Barile, che è stato assessore fino allo scorso 30 settembre ed ha partecipato a tutta l'attività di preparazione degli atti di bilancio”.
Sin qui il sindaco. Nella nota nessuna traccia di Castelli che, in questi ringraziamenti Urbi et Orbi dal sapore di abbracci ecumenici, non trova spazio alcuno. . 

© Riproduzione riservata

Commenti
Paceco, plauso del Sindaco per l'avvio dei lavori pubblici
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.
Altre Notizie