Trapani Oggi
Trapani Oggi

Sabato, 17 Aprile 2021

Trapani Oggi
Notizie Cosa Fare in città Video

Pagliarulo ed un doppio Manconi stendono il Perugia. Trapani fuori anche della zona play out - Trapani Oggi

0 Commenti

3

3

1

1

1

Testo

Stampa

Sport
Trapani

Pagliarulo ed un doppio Manconi stendono il Perugia. Trapani fuori anche della zona play out

08 Aprile 2017 17:18, di Salvatore Morselli
Pagliarulo ed un doppio Manconi stendono il Perugia. Trapani fuori anche della zona play out
Sport
visite 396

La partita perfetta, quasi come quella contro il Bari. Anche il Perugia si deve inchinare alla voglia ed alla determinazione della squadra di Calori che cala un tris importante, prende tre punti che la pongono in una zona di classifica che oggi significherebbe salvezza, anche se ancora mancano sette partite alla fine. Ma il Trapani visto all’opera al Provinciale contro il Perugia fa ben sperare. Coronado e compagni hanno interpretato come meglio non si poteva la gara seguendo i dettami di Calori che si è rivelato ancora una volta fine stratega. La squadra di casa non ha dato punti di riferimento agli umbri che non hanno capito nulla e sono rimasti tramortiti dalla prestazione dei trapanesi . Un gol nel primo tempo, quello di uno stoico capitan Pagliarulo, e la doppietta di un prezioso Manconi nella ripresa hanno steso i grifoni e rilanciato le aspettative salvezza della squadra di Calori. La cronaca. Al 2’ azione del Trapani con Coronado che tarda nel tiro, arriva Manconi che ci prova ma la palla è alta. Al 5’ Rosati non si intende con Monaco, arriva Fazio che tocca la palla che attraversa lo specchio della porta umbra senza che nessuno vada alla deviazione. All’8 calcio d’angolo per il Trapani, palla in area, Pagliarulo appostato davanti a Rosati devia la sfera in gol. Trapani in vantaggio. Al 9’ Volta ferma con le cattive Manconi, è fallo da ultimo uomo, quindi cartellino rosso, ma Minelli estrae il giallo. Sugli sviluppi Nizzetto mette verso Rosati che vola con il pugno a salvare in angolo. Al 16’ Manconi in area del Perugia viene spinto platealmente a terra, Minelli fa continuare. Al 25’ Rizzato crossa come sempre da sinistra, a centro area Manconi stacca debole di testa, Rosati senza patemi si impossessa della palla. Perugia risponde al 32’ con un tiro da fuori area di Gnahoré, palla alta la Pigliacelli è vigile. Al 33’ Coronado supera la difesa ospite ma Monaco lo mette dentro. I granata invocano il cartellino rosso, ma Minelli sembra restio e da ancora un giallo. La punizione di Nizzetto supera la barriera ma è alta. Gli ospiti si rendono conto delle difficoltà e cercano di agguantare il pareggio. Ci prova ancora Gnahoré al 37’, ma il suo tiro è di poco fuori. L’arbitro esacerba gli animi e lascia correre su un fallo contro Nizzetto da cui scaturisce un contropiede umbro di Di Chiara il cui tiro si infrange che contro il palo della porta granata. Èl’ultima azione del primo tempo. Si va negli spogliatoi con il Trapani avanti di un gol. Nella ripresa al 48’ Coronado va per terra in area del Perugia, Minelli lo ammonisce per simulazione dimostrando ancora una volta la sua indisponibilità verso i granata. Al 57’ azione veloce del Perugia con Mustacchio che dalla sinistra prova a superare Pigliacelli, tiro che dà l’illusione del gol ma la palla è fuori. A 59’ Nizzetto serve Manconi a destra, rasoterra e palla sul palo più lontano per il 2-0. Il Perugia annaspa e Manconi lo punisce ancora una volta sul versante opposto calando il tris. Gli umbri sono alle corde, perdono palla su un disimpegno (68’) ma Barillà per un nulla non arriva alla conclusione. Umbri a testa bassa in avanti, Brocchi schiera i suoi a trazione anteriore, Calori richiama un esausto Barillà e manda in campo Raffaello, quindi richiama Colombatto e mette dentro l’esperienza e la saggezza tattica di Ciaramitaro. Al 78’ Pigliacelli risponde presente ad una botta da fuori area di Acampora. All’82’ il Perugia resta in dieci, Volta si prende il secondo cartellino giallo e Minelli lo manda negli spogliatoi. Al 84’ Manconi tenta un fraseggio con Coronado, ma stavolta la difesa perugina libera. L’arbitro concede poi quattro minuti di overtime che comunque non sortiscono nulla. Trapani batte Perugia 3 a 0. Trapani – Perugia 3 - 0 Trapani: Pigliacelli 7, Fazio 6,5, Pagliarulo 7, Legittimo 7, Rizzato 6,5 (83’ Daì s.v.), Barillà 7 (73’ Raffaello sv), Maracchi 6,5, Colombatto 6,5 (77’ Ciaramitaro sv), Nizzetto 7, Coronado 7, Manconi 7,5 A disposizione Guerrieri, Daì, Rossi,Curiale, Ciaramitaro, Visconti, Raffaello, Canotto, Kresic all.re Alessandro Calori Perugia: Rosati 6, Belmonte 5,5, Volta 5, Monaco 5,5 (73’ Terrani 5), Di Chiara 6, Brighi 5,5 (57’ Nicastro 5,5), Acampora 5,5, Gnahoré 6, Dezi 6, Mustacchio 5,5 (57’ Guberti 5,5), Di Carmine 5,5 A disposizione Elezaj, Fazzi, Guberti, Ricci, Dossena, Nicastro, Terrani, Forte, all.re Cristian Bucchi Arbitro: Minelli di Varese 5, assistenti Prenna di Molfetta 6, Borzomi di Torino 6, quarto uomo Pasciuta di Agrigento,. Reti: Pagliarulo all’8’, Manconi al 59’ ed al 62’ Note: spettatori 5021 per un incasso di 41610, angoli 7 a 4 per il Trapani, recupero 0 / 4 , espulso Volta, doppia ammonizione, al 82’, ammoniti Colombatto, Coronado per il Trapani, Volta, Monaco per il Perugia

© Riproduzione riservata

Altre Notizie
Change privacy settings