Trapani Oggi
Trapani Oggi

Mercoledì, 16 Giugno 2021

Trapani Oggi
Notizie Cosa Fare in città Video

Paolo Ruggirello, ddl per siciliani nel mondo - Trapani Oggi

0 Commenti

4

1

0

1

23

Testo

Stampa

Politica
Trapani

Paolo Ruggirello, ddl per siciliani nel mondo

17 Dicembre 2009 16:51, di Ornella Fulco
Paolo Ruggirello, ddl per siciliani nel mondo
Politica
visite 313

Trapani, 17 dicembre 2009 -Un disegno di legge redatto dal Deputato Questore all’Ars per l’Mpa,, On. Paolo Ruggirello, co-firmato dall’on. Musotto, in materia di interventi regionali a favore dei siciliani nel mondo è stato inviato all’assessore regionale Chinnici.La necessità di indirizzare agli emigrati italiani all’estero un appropriato atto normativo nasce da un’attenta analisi della normativa regionale che vede l’ultimo provvedimento a favore dei lavoratori emigrati e delle loro famiglie, risalire ai primi anni 80. Inoltre, nonostante le diverse istanze provenienti dagli emigrati siciliani all’estero, da diverso tempo la regione  non destina risorse finanziarie per garantire interventi concreti. Unica azione era quella prevista per coloro che facevano rientro in Sicilia ma non c’è traccia di atti normativi finalizzati a garantire l’avvio, il mantenimento  e lo sviluppo delle attività economiche avviate da cittadini siciliani emigrati all’estero che non intendono rientrare in Sicilia in modo da assicurare il loro rafforzamento nel paese di immigrazione, né di disposizioni normative per garantire il pieno sviluppo del’identità siciliana degli emigrati, nel senso di sviluppo della cultura di origine. L’On. Paolo Ruggirello ha ritenuto opportuno stimolare la regione ad impegnarsi con iniziative legislative volte a garantire il pieno sostegno alle iniziative degli emigrati, nell’intento di assicurare il mantenimento del legame e dei rapporti tra i siciliani emigrati all’estero e la loro terra d’origine. Si tratta di una risorsa da valorizzare, che contribuisce, con l’esercizio di voto, alla vita politica nel nostro paese e a diffondere l’immagine della Sicilia nel mondo. L’obiettivo del disegno di legge è quello di promuovere la tutela morale, l’assistenza materiale, l’elevazione sociale e l’identità dei lavoratori siciliani emigrati e delle loro famiglie che intendono rimanere  nella terra d’immigrazione nel cui contesto locale risultano pienamente integrati. Fondamentale, ovviamente, il rispetto di alcuni residenti come la permanenza all’estero per almeno 5 anni, l’evidente difficoltà finanziaria degli imprenditori. Previsto anche un riconoscimento a coloro che si sono distinti in diversi settori, da quello professionale a quello artistico. Il disegno legge prevede, anche, l’istituzione di un organo appropriato, l’Ufficio regionale Consulenza Emigrati, che abbia il ruolo di garantire l’esatta informazione legislativa e sostenere la concreta attuazione della legge.

© Riproduzione riservata

Altre Notizie
Change privacy settings