Trapani Oggi

Pareggio ad occhiali del Trapani che torna secondo in classifica - Trapani Oggi

Trapani-Erice |

Pareggio ad occhiali del Trapani che torna secondo in classifica

10 Marzo 2013 20:00, di Salvatore Morselli
visite 529

Peccato. Un pari interno della capolista Trapani contro il Portogruaro, che si conferma bestia nera dei granata, costa la testa della classifica all’u...

Peccato. Un pari interno della capolista Trapani contro il Portogruaro, che si conferma bestia nera dei granata, costa la testa della classifica all’undici di Boscaglia che ora è distante una lunghezza dal Lecce(che comunque ha una gara in più). Un pareggio che alla fine si rivela indolore visto che il Sud Tirol non va aldilà del pari a Como (e perdeva sino all’88’) ed è lontana cinque lunghezze anche se con una gara da recuperare (a Cuneo). Sette punti poi separano il Trapani dalla Virtus Entella, in una classifica che cambia poco. E forse questo è anche un po’ il segno del destino, perché una vittoria del Trapani l’avrebbe proiettata direttamente verso un traguardo che solo la scaramanzia impone di non nominare. Ma andiamo alla gara:il Trapani batte il calcio d’inizio e cerca subito di impensierire gli avversari che dal canto loro giostrano bene a centrocampo. E sono proprio i veneti ad avere le prime occasioni con Coppola che al 6’ spizzica in area gratina una punizione di Moracci e la palla si impenna. Poi, al 7’, Corazza si insinua in area del Trapani, contatto con Lo Bue a palla fuori. All’11 ancora Portogruaro pericoloso con Pisani che dall’out destra pennella pallone a centro area dove Altinier stacca cercando, e non trovando di poco, il palo opposto. L’undici di Boscaglia è in difficoltà con idee confuse a centro campo dove perde tanti palloni. A questo punto si vede il Trapani che al 23’ congegna una bella azione a destra con Pacilli che serve Lo Bue cross fuori area, Basso si coordina e al volo manda la palla alta sulla traversa. Al 25’ ancora Pacilli a destra, doppio dribbling, tiro che si infrange su un difensore. Al 30’ Mancosu ruba palla sulla tre quarti campo ospite e lancia in verticale Pacilli che punta la porta, da dietro Moracci lo stende, punizione e solo cartellino giallo con i locali che chiedono l’espulsione per fallo da ultimo uomo. La punizione di Pacilli supera la barriera e accarezza la traversa. Al 35’ ci prova Abate con una botta da dentro l’area, palla un nulla dal palo a sinistra di Tozzo. Al 40’ è il Trapani in contropiede e tre contro tre mette Abate nelle condizioni di tirare, ma la palla viene ribattuta da Sampietro. Un minuto dopo sull’asse Pacilli- Mancosu questi va al tiro, di un nulla vicino al palo. Nel minuto di recupero Mancosu in area viene toccato da dietro, ma per il direttore di gara non c’è nulla. Nella ripresa, al 46’, è Coppola che prova a mettere in rete, ma Nordi è attento. Sul capovolgimento di fronte Mancosu cerca di mettere palla sui piedi di Abate, ma un difensore libera. Al 53’Basso riceva palla appena in area , tiro sul primo palo, Tozzi copre e salva in angolo. Trapani vicino al gol al 63’ con Abate che su palla persa dalla difesa va al tiro, ma difensore ribatte in angolo. I granata insistono e costruiscono una bella palla gol con Pacilli-Basso –Daì che penetra in area a tira, ma ancora Tozzi salva in angolo. Al 71’ secondo giallo per Pacilli per un fallo inutile a centro campo e cartellino rosso. Trapani in dieci. Al 75’ ancora una decisione arbitrale contro il Trapani. Mancosu si incunea in area su un retropassaggio errato della difesa del Portogruaro, punta il portiere che gli esce sui piedi e va per terra. Rigore per i granata? No, ammonizione della punta granata per l’arbitro. Con un uomo in più il Portogruaro si spinge, ma senza troppa convinzione, più avanti e il Trapani soffre. Un fallo su Mancosu appena fuori area (86’) frutta una punizione che Basso batte aggirando la barriera con Tozzo che con un colpo di reni salva la porta. Nei minuti finali il Trapani ci prova ancora, ma senza risultato alcuno. Finisce con un pareggio in bianco che soddisfa gli ospiti, ma non certo la mal trattata capolista. Tabellino Trapani-Portogruaro 0-0 Trapani: Nordi 6, Lo Bue 6, Daì 6, Pagliarulo 7, Filippi 6, Spinelli 5,5 (62’ Giordano 6), Basso 6, Caccetta 5,5, Abate 6 (78’ Gambino s.v), Pacilli 6, Mancosu 6 all.re Roberto Boscaglia Portogruaro: Tozzo 6,5, Pisani 6 (78’ Pignat 5), Fondaco 6, Sampietro 6, Moracci 6, Patacchiola 6, Coppola 6, Martinelli 5,5 (58’ Zampano 6) , Altinier 6 (67’ Orlando 6) Cunico 6,5, Corazza 6 all.re Madonna Arbitro: Tardito di Milano 5,5 assistenti Sgheiz 6 di Como e Lanotte 6 di Barletta Note: Spettatori 3334 per un incasso di 23444 euro, terreno in discrete condizioni recuperi 1/3 angoli 7 a 2 per Trapani, espulso Pacilli (71’) doppia ammonizione, ammoniti Basso, Pacilli, Mancosu (Trapani), Moracci, Pisani, Pignat, Sampietro (Portogruaro)

© Riproduzione riservata

Ti potrebbero interessare
Altre Notizie