Trapani Oggi
Trapani Oggi

Domenica, 19 Settembre 2021

Trapani Oggi
Notizie Cosa Fare in città Video

Pari con la capolista, un “brodino” per i granata di Boscaglia - Trapani Oggi

0 Commenti

6

0

1

0

0

Testo

Stampa

Sport
Trapani

Pari con la capolista, un “brodino” per i granata di Boscaglia

06 Febbraio 2015 22:41, di Salvatore Morselli
Pari con la capolista, un “brodino” per i granata di Boscaglia
Sport
visite 387

Finisce a reti inviolate ed il Trapani interrompe la striscia negativa di quattro sconfitte consecutivecontro la prima della classe e finalmente si stacca da quota 30. Una partita non bella, ma non poteva essere altrimenti per l’undici di Boscaglia che voleva riprendere il cammino verso la salvezza. Una partita preparata con particolare attenzione dai granata che hanno disputato una gara accorta, con un centro campo a maggiore copertura della difesa. Nel Trapani c’è l’esordio di Perticone e Curiale mentre tornano in campo il reintegrato Terlizzi e Gomis rientrato dalla Coppa D’Africa. Primi minuti di attesa con le squadre che si controllano a centro campo, poi al 14’ percussione di Mbakogu ,la difesa del Trapani in affanno si salva, poi al 17’ Di Gaudio da fuori area impegna Gomis che devia in angolo. Al 21 punizione dai 25 metri per fallo su Porcari, alla battuta Di Gaudio sulla barriera. Al 23’ Aramu in area del Carpi viene anticipato da Gagliolo con i granata che reclamano il rigore, ma Mariani dice di no. Il Trapani si rifà vivo dalle parti di Gabriela al 37’con Ciaramitaro il cui tiro da fuori area viene deviato in angolo da un difensore. Insistono con Basso che al 39’ dalla fascia rimette palla al centro dove Curiale spizzica la sfera ma Gabriel fa attenzione e para. Al 44’ Abate getta alle ortiche un gol fatto:riceva palla da Ciaramitaro appena in area di rigore tutto solo, si gira e manda incredibilmente fuori. Occasione d’oro anche per il Carpi che al secondo minuto i recupero converge a centro, tiro forte che Gomis respinge con i piedi. Nella ripresa dopo due minuti occasione per il Trapani con Curiale che mette palla in area ospite per Ciaramitaro che solo davanti Gabriel cerca di superarlo, ma il portiere para. Ancora Trapani al 50’ con Basso che da posizione centrale appena fuori area cerca il palo alla sinistra di Gabriel che si getta per terra e para. Ancora Trapani con Abate che al 54’ mette palla a centro area per Curiale, Poli svirgola la palla e Gabriel se ne impossessa evitando l’autorete. Il Trapani spinge con Curiale che al 57 mette palla nel cuore dell’ area di porta dove Abate viene anticipato in angolo sui cui sviluppi Ciaramitaro stacca di testa di un nulla alto. Il Trapani sembra padrone del campo, ma il Carpi è pericoloso in contropiede ed al 60’ Gomis con i piedi cincischia e per poco non consente agli ospiti di segnare. Lo stesso portiere granata al 61’ con i pugni respinge un tentativo di Lollo. Al 67’ è il Carpi ad andare vicinoal gol con Porcare che da fuori area impegna Gomis,palla a Mbakogu che gira, ma Ciaramitaro salva in angolo con gli ospiti che reclamano per un mani dello stesso giocatore granata con Mariani che fa continuare. Poi nulla sino a tre secondi dalla fine quando Gagliolo stessa la palla, ma Basso non riesce a puntare la porta avversaria. Finisce zero a zero,e forse mai risultato è stato così veritiero. Trapani: Gomis 6, Lo Bue 6, Terlizzi 6, Caldara 6, Perticone 6 ( 71’ Daì s.v), Basso 6, Ciaramitaro 6, Feola 6 ( 65’ Barillà) Aramu 6 (83’ Zampa s.v.), Abate 6, Curiale 6,5 . All. Roberto Boscaglia Carpi: Gabriel 6, Letizia 6, Poli 6, Gagliolo 6, Bianco 6 (82’ Sabbione s.v), Mbakogu 5,5, Di Gaudio 6,5 ( 87’ Inglese s.v.) Struna 6, Porcari 6, Lollo 6, Molina 5,5 ( 69’ Pasciuti svv.) . All. Fabrizio Castori Arbitro: Maurizio Mariani di Aprilia 6; assistenti Alessandro Raparelli di Albano Laziale e Stefano Bellutti di Trento; quarto uomo , Daniele Martinelli di Roma 2 Note: angoli 5/ 3 per Carpi,recupero 2/3 ammoniti Caldara, Terlizzi per il Trapani, Poli per il Carpi

© Riproduzione riservata

Altre Notizie
Change privacy settings