Trapani Oggi
Trapani Oggi

Lunedì, 01 Giugno 2020

Trapani Oggi
Notizie Cosa Fare in città Video

Percorsi subacquei e cicloturistici nel Trapanese, si presentano risultati - Trapani Oggi

0 Commenti

4

1

2

1

3

Testo

Stampa

Attualità
Trapani

Percorsi subacquei e cicloturistici nel Trapanese, si presentano risultati

06 Luglio 2016 07:35, di Ornella Fulco
Percorsi subacquei e cicloturistici nel Trapanese, si presentano risultati
Attualità
visite 467

Evento finale per il progetto “Culturas” che prevede la creazione di percorsi subacquei in Sicilia - a Marsala, Pantelleria e San Vito Lo Capo - e in Tunisia (Tabarka, Kerkouane, Bizerte), e la realizzazione di circuiti turistici ciclabili. La presentazione dei risultati avverrà domani all'Arsenale della Marina Regia a Palermo. Ad aprire i lavori saranno Carlo Vermiglio, assessore regionale dei Beni Culturali e dell’Identità Siciliana, e Gaetano Pennino, dirigente generale del Dipartimento dei Beni Culturali e dell’Identità Siciliana. Previsti i saluti istituzionali del presidente della Regione Siciliana, Rosario Crocetta, e di Vincenzo Falgares dell'Autorità di gestione congiunta del PO Italia Tunisia 2007-2013, di Farhat Ben Sopissi, console tunisino a Palermo, e di Amel Hachana, direttore per la Salvaguardia e la valorizzazione del patrimonio di Tunisi. Presiedono i lavori il Soprintendente del Mare,  Sebastiano Tusa, e Giuseppe Avenia, del Dipartimento Beni Culturali e Identità Siciliana. Diversi relatori si alterneranno per presentare i risultati del progetto, durato due anni. Tra questi Anna Maria Santangelo, del Libero Consorzio Comunale di Trapani, che relazionerà su “I percorsi cicloturistici della provincia di Trapani”, e Margherita Scognamillo, referente del Club di prodotto "Bike and Dive", che parlerà sul tema “Una rete di imprese per la gestione dei Club di prodotto Bike and Dive in provincia di Trapani”. Edoardo Famularo, del diving club "Dive X Pantelleria" presenterà “L’esperienza dei diving sui percorsi archeologici subacquei”, e Simone Morgana, coordinatore regionale della Federazione Italiana Amici della Bicicletta (FIAB Sicilia) affronterà il tema “Il cicloturismo in Sicilia: tra mobilità nuova e turismo internazionale”. Previsti anche degli intermezzi musicali che saranno a cura di Said Benmsafer. Il progetto “Culturas” (Cultura e Turismo Attivo e Sostenibile) è nato allo scopo di indicare nuovi modelli per la valorizzazione del patrimonio archeologico, attraverso la sperimentazione di un progetto-pilota che coinvolgesse lo sviluppo e la fruizione del patrimonio culturale con la specializzazione del sistema di offerta turistica transfrontaliera, operando su due segmenti specifici del turismo: la subacquea e il ciclo-turismo. Obiettivi del progetto sono stati la creazione di nuovi itinerari archeologici subacquei e di percorsi ciclabili, l’aumento del livello di conoscenza degli operatori locali e della sensibilità della popolazione sulla protezione dei siti archeologici, il rafforzamento della cooperazione e sinergia tra i partner locali e transfrontalieri. L'attività è stata promossa, per la parte italiana, dal Dipartimento regionale Beni Culturali e Identità Siciliana - Soprintendenza del Mare, in collaborazione con il Dipartimento regionale del Turismo e la Provincia regionale di Trapani e, per la parte tunisina, dall’Ufficio nazionale del Turismo e l’Istituto nazionale del Patrimonio.

© Riproduzione riservata

Altre Notizie
Change privacy settings