Trapani Oggi
Trapani Oggi

Sabato, 17 Aprile 2021

Trapani Oggi
Notizie Cosa Fare in città Video

Pesca del tonno, l'Ue aumenta la quota. Sindaco Pagoto auspica autorizzazione tonnara di Favignana - Trapani Oggi

0 Commenti

5

0

1

2

0

Testo

Stampa

Economia
Favignana

Pesca del tonno, l'Ue aumenta la quota. Sindaco Pagoto auspica autorizzazione tonnara di Favignana

15 Dicembre 2016 12:49, di Redazione
Pesca del tonno, l'Ue aumenta la quota. Sindaco Pagoto auspica autorizzazione tonnara di Favignana
Economia
visite 621

Nel 2017 i pescatori italiani potranno pescare il 20 per cento di tonno in più. Si tratta di una disposizione fondamentale per salvare l’economia del settore. La quota di tonno rosso che potrà essere pescata dal prossimo anno è consolidata per l'Italia a 3.304,82 tonnellate, così come deciso a Bruxelles dove si è riunito il Consiglio dei ministri della Pesca dell'Ue per fissare i limiti massimi di cattura di pescato nell'Atlantico, nel Mare del Nord e nel Mare Baltico. Viene mantenuta l'attuale flotta di pesca italiana al tonno rosso, comprensiva di 12 pescherecci a circuizione, 30 palangari e 6 tonnare fisse. Una notizia che il sindaco delle Egadi, Giuseppe Pagoto, accoglie con soddisfazione, considerato l'obiettivo di Favignana – già avviato nei mesi scorsi con la fase sperimentale e scientifica, di ottenere finalmente la quota, ridando vita alla tonnara. "Si tratta - commenta il primo cittadino - di un patrimonio inestimabile che vuole trovare il giusto equilibrio tra la necessaria tutela ambientale e le esigenze economiche del territorio”. Il progetto di far ripartire la tonnara di Favignana, l'unica rimasta in Sicilia, trova fondamento nel riuscire a dare lavoro diretto a più di cento persone, dalla preparazione delle strutture alla lavorazione del pescato, e indirettamente, grazie all’attrazione turistica, favorire l’indotto, non solo alberghi e ristoranti. "Siamo fiduciosi - prosegue Pagoto - che il Governo nazionale, che ringraziamo non solo per aver confermato la tonnara di Favignana ma anche per averla autorizzata nel 2016 ad operare ai fini turistici, possa finalmente assegnare la quota e facciamo appello al Governo regionale e ai parlamentari nazionali affinché possano sostenere ?tale richiesta riconsegnando alla Sicilia l'importante opportunità di pescare a mezzo tonnara fissa, lasciata in questo momento solo alla Sardegna".

© Riproduzione riservata

Altre Notizie
Change privacy settings