Trapani Oggi
Trapani Oggi

Martedì, 19 Ottobre 2021

Trapani Oggi
Notizie Cosa Fare in città Video

“Petrosino Riparte”, il Comune attiva un Team di lavoro per il post emergenza Coronavirus - Trapani Oggi

0 Commenti

0

0

0

0

0

Testo

Stampa

Politica
Petrosino

“Petrosino Riparte”, il Comune attiva un Team di lavoro per il post emergenza Coronavirus

01 Maggio 2020 09:18, di Redazione
“Petrosino Riparte”, il Comune attiva un Team di lavoro per il post emergenza Coronavirus
Politica
visite 1307

Il Comune di Petrosino inizia a pensare a quella alla ripartenza dopo l’emergenza Coronavirus. Lo fa con una iniziativa denominata “Petrosino Riparte” fortemente voluta dall’Amministrazione comunale di Petrosino, guidata dal Sindaco Gaspare Giacalone, che a partire da lunedì prossimo (4 maggio) vedrà al lavoro un Team ad hoc composto da funzionari comunali ed esperti a servizio di tutte le attività e i cittadini petrosileni. Previsti anche 11 incontri tematici online. “Parliamo della ripartenza e chiariamo subito un concetto - dice il sindaco - non si tratta ancora del ritorno alla normalità, per quello dobbiamo aspettare statistiche più confortanti; si tratta, piuttosto, della fase di transizione dal totale lockdown alla normalità. Questa transizione è forse la parte più difficile da gestire dal punto di vista sociale ed economico. Perciò come Comune di Petrosino vogliamo affrontarla insieme a voi. Aprendo un dialogo diretto con i cittadini e le varie categorie produttive e sociali". Poi prosegue.  "Sappiamo bene che la nostra comunità  è ancora molto fragile, confusa e preoccupata. Vogliamo ascoltare innanzitutto  le vostre idee, le vostre difficoltà e darvi una mano d’aiuto per riaprire la vostra attività. Vi dico subito e così evitiamo  aspettative impossibili: non possiamo offrirvi risorse finanziarie perché pure noi come Comune ne abbiamo pochissime. Ma  metterò a vostra disposizione un Team composto, oltre che dagli assessori, di collaboratori interni ed esperti esterni che vi offriranno informazioni per la ripartenza. Vi daranno anche idee per rigenerare la vostra attività produttiva o commerciale. Vi suggeriremo nuove forme di vendita, un aiuto legale per comprendere le varie disposizioni di legge, un esperto in logistica per riorganizzare gli spazi della vostra attività e  l’accoglienza della clientela e dei lavoratori in sicurezza, una guida ad affrontare la burocrazia". "Questo team - conclude Giacalone - non si sostituirà ai vostri tecnici e nemmeno al vostro commercialista. Ma sarà certamente utile a rendere più facile il riavvio del vostro lavoro. Ascolteremo anche le idee e i suggerimenti dei cittadini su come vogliamo far ripartire Petrosino. Ripeto, piccole e grandi idee che possibilmente non comportino una spesa ma che possano rendere la vita della nostra comunità migliore.  Scriveremo insieme la storia della nostra ripartenza. E a questa aggiungeremo altri due capitoli: il piano di rilancio dei cantieri e dei lavori pubblici; un  nuovo rapporto con gli uffici pubblici e i servizi comunali. Concludo dicendovi che dobbiamo ripartire dal rilancio dell’economia e dal legame forte tra cittadini e istituzioni. Ma soprattutto dal lavoro, auguro a tutti voi buon Primo Maggio”.
Gli 11 incontri tematici si terranno on line sulla piattaforma Teamlink dal 6 al 20 maggio 2020 con inizio alle ore 18.Questo il crono programma degli incontri:
6 maggio bar, ristorante, pizzerie e gelaterie
7 maggio artigianato, abbigliamento e lavanderie
8 maggio agricoltura
11 maggio pesca sportiva, Dilettantistica, commerciale
12 maggio parrucchieri e centri estetici
13 maggio attività ricettive, b&b, case vacanza e campeggi
14 maggio associazioni di volontariato e solidarietà sociale
15 maggio associazioni sportive e palestre
18 maggio associazioni culturali e artisti
19 maggio dirigenti scolastici, rappresentanze di genitori, ludoteche e asili privati
20 maggio stabilimenti balneari
Per partecipare ai tavoli tematici bisogna inviare una email all'indirizzo petrosino.riparte@comune.petrosino.tp.it indicando nome, cognome, numero di telefono e descrizione dell'attività, oppure utilizzando la chat ad hoc creata su WhatsApp al numero 3484766456.

© Riproduzione riservata

Altre Notizie
Change privacy settings