Trapani Oggi
Trapani Oggi

Mercoledì, 16 Giugno 2021

Trapani Oggi
Notizie Cosa Fare in città Video

Piano parcheggi: incontro "chiarificatore" al Sant'Antonio Abate - Trapani Oggi

0 Commenti

3

4

1

3

1

Testo

Stampa

Attualità
Erice

Piano parcheggi: incontro "chiarificatore" al Sant'Antonio Abate

29 Settembre 2015 12:59, di Ornella Fulco
Piano parcheggi: incontro "chiarificatore" al Sant'Antonio Abate
Attualità
visite 394

Incontro chiarificatore, ieri pomeriggio, all'ospedale Sant'Antonio Abate, tra il sindaco di Erice Giacomo Tranchida, la Direzione sanitaria del nosocomio e le rappresentanze sindacali del personale ospedaliero sulla vicenda dei parcheggi a pagamento. Il primo cittadino ha ribadito che l'istituzione degli stalli a pagamento, a tariffe agevolate, consente la presenza degli ausiliari del traffico anche nell'azione di vigilanza delle aeree, allontanando, di fatto, i parcheggiatori abusivi. Circa la contestata "esosità" delle tariffe, oggetto di osservazioni e iniziative da parte dei consiglieri comunali di opposizione, Tranchida ha ricordato che la sua amministrazione, diversamente dal passato, ha previsto tariffe sociali, attualmente di 10 centesimi l'ora, e che la soluzione "strisce blu" consente la riserva di posti auto e abbonamenti annuali del costo di circa 30 euro per lavoratori residenti e 43 euro per non residenti. "Si tratta di un dodicesimo del costo annuo - commenta il sindaco - che mensilmente pagano i loro colleghi della sede centrale nel territorio di Trapani. Se poi i vertici dell'Asp si decidono a fare i parcheggi per i dipendenti a casa propria di certo il Comune di Erice verrà ad essere sollevato da compiti impropri, fatta salva la necessità di tutelare il diritto dei cittadini utenti al pronto e non oneroso servizio sanitario". Tranchida ha sottolineato che, comunque, il nuovo piano parcheggi ha carattere "sperimentale" e che il capitolato d'appalto consente al Comune, anche dopo l'aggiudicazione, un decremento o incremento dei posti fino al 20 per cento. IL sindaco, nel rimandare all'espletamento della gara previsto nei prossimi giorni, ha anche dichiarato di condividere alcune proposte di modifica del piano avanzate "in maniera seria e costruttiva" riguardanti le zone di via Capua e le strade perpendicolari a via Marconi.

© Riproduzione riservata

Altre Notizie
Change privacy settings