Trapani Oggi
Trapani Oggi

Domenica, 07 Marzo 2021

Trapani Oggi
Notizie Cosa Fare in città Video

Piano Regolatore Trapani - Trapani Oggi

0 Commenti

4

1

1

2

1

Testo

Stampa

Politica
Trapani

Piano Regolatore Trapani

27 Novembre 2009 16:08, di Niki Mazara
Piano Regolatore Trapani
Politica
visite 555

Trapani, 27 novembre 2009- Il Consigliere Socialista  Giuseppe Pellegrino ha rivolto al sindaco del comune di Trapani Girolamo Fazio una interrogazione sul Piano Regolatore Generale. Pellegrino, ricordando che in data 20 novembre 2009 l’A.R.T.A. ha trasmesso il voto favorevole del  Consiglio Regionale all’Urbanistica sul  PRG della città di Trapani ;che ai sensi dell’art. 4, della l.r. n. 71/78, ove codesto comune non adotti eventuali controdeduzioni, entro 30 giorni, si procederà all’emissione del provvedimento finale introducendo d’ufficio le modifiche proposte con il relativo voto.Considerato che dall’esame del Voto del CRU, sembra che tutti gli auspici e le osservazioni fatti dai cittadini,  dai  consiglieri comunali e  dagli Ordini Professionali non hanno avuto accoglimento se non quelli accettati dall’Ufficio di Piano che nessuno conosce; Ciò premesso,  il sottoscritto pensa che  la città di Trapani ha un PRG che tiene conto solo in parte  delle esigenze della collettività trapanese, e purtroppo è anche propabile che siano state privilegiate gli interessi di alcuni speculatori. Infatti:1.la delimitazione delle zone A ( aumentate del 560%) sembra che sia stata accettata così come l’Architetto Giuseppe Gangemi l’ha preparata affidandola al computer e ritenuta corretta; 2.le zone  E7, adiacenti i bagli, che bloccano qualsiasi possibilità di realizzazione di verande, opere accessorie, piscine e quant’altro pare siano state abolite e paragonate alle E1.Che fine ha fatto la zona E2 naturalistica di montagna grande? 3.che a Villa Rosina, le piccole aree libere di privati sono   state interessate dalla previsione di opere pubbliche, mentre le grandi aree agricole  sono state individuate in questa rielaborazione come edificabili;Tutto ciò premesso e considerato, Pellegrino chiede di sapere cosa intende fare l' Amministrazione comunale che ha visto stralciata la zona di Marausa ( compromettendo l’urbanizzazione della zona balneare) e nessuna variazione sulla delimitazione delle zone A dal sindaco a parole contestata in questi anni.

© Riproduzione riservata

Altre Notizie
Change privacy settings