Trapani Oggi
Trapani Oggi

Sabato, 04 Luglio 2020

Trapani Oggi
Notizie Cosa Fare in città Video

Piano traffico per il "Villaggio fantastico di Natale" - Trapani Oggi

0 Commenti

4

2

4

0

0

Testo

Stampa

Attualità
Trapani

Piano traffico per il "Villaggio fantastico di Natale"

01 Dicembre 2014 13:37, di Ornella Fulco
Piano traffico per il "Villaggio fantastico di Natale"
Attualità
visite 224

Da domani, e fino al prossimo 6 gennaio, piazza Vittorio Emanuele e viale Regina Margherita (nello spazio compreso fra la statua di Re Vittorio Emanuele e la Fontana del Tritone) saranno chiusi al traffico. Lo dispone un'ordinanza del sindaco Damiano per permettere l’installazione di strutture, da parte dell'Ente Luglio Musicale, da utilizzare per “Il villaggio fantastico di Natale”. Il parcheggio della piazza Vittorio Emanuele resterà libero. "Nel dettaglio - si legge nella nota diffusa alla stampa dall'amministrazione comunale - le zone interessate alla chiusura al traffico veicolare riguarderanno l’intero tratto di viale Regina Margherita, dall’incrocio con via Palmerio Abate, da un lato, e via Spalti dall’altro, nonché l’intera carreggiata (in entrambi i sensi) di piazza Vittorio che comprende le corsie nei due sensi di marcia". I semafori saranno disattivati e il traffico sarà regolamentato dagli agenti della Polizia municipale in collaborazione con associazioni di volontariato. I veicoli diretti al centro storico cittadino dalla via Fardella saranno deviati verso la litoranea per via Errante. Resteranno invariati i sensi di marcia dalla litoranea verso il porto: via Pallante (incrocio litoranea-benzinaio) e poi per via Spalti e, sempre dalla litoranea, dall’incrocio con la caserma della Polizia stradale per via Palmerio Abate, via Osorio e via XXX Gennaio. Resterà chiusa alla circolazione dei veicoli piazza Vittorio Veneto da via XXX Gennaio alla via Bonaiuto (tratto davanti a Palazzo D’Alì); consentito il traffico dalla via Cavour, via Bonaiuto e via Passo Mura di Tramontana e via Garibaldi (per gli autorizzati ZTL).

© Riproduzione riservata

Altre Notizie
Change privacy settings