Trapani Oggi
Trapani Oggi

Sabato, 26 Settembre 2020

Trapani Oggi
Notizie Cosa Fare in città Video

Polizia, "giro di vite" sul territorio - Trapani Oggi

0 Commenti

3

0

2

1

2

Testo

Stampa

Cronaca
Alcamo

Polizia, "giro di vite" sul territorio

28 Novembre 2014 13:04, di Ornella Fulco
Polizia, "giro di vite" sul territorio
Cronaca
visite 289

Quattro esercizi commerciali sanzionati per violazioni in materia sanitaria e sull'inquinamento acustico, due persone denunciate - una per spaccio e l'altra per esercizio abusivo dell'attività di parrucchiere - e una terza arrestata per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Questo il bilancio dell'operazione straordinaria di controllo del territorio svolta ieri ad Alcamo dagli agenti del locale Commissariato di Polizia in sinergia con personale della Divisione Polizia amministrativa e sociale della Questura di Trapani e del Reparto Prevenzione Crimine di Palermo. Sono stati anche eseguiti svariati posti di controllo nei punti nevralgici del centro cittadino che hanno portato a verifiche su 41 veicoli e all'identificazione di 72 persone. Le due persone risultate coinvolte nell'attività di spaccio sono un pregiudicato alcamese, nella cui abitazione sono stati trovati alcuni grammi di marijuana e strumenti idonei al confezionamento delle dosi. Nella stessa circostanza è stato anche contestato alla sua convivente l’esercizio abusivo dell’attività di parrucchiere in quanto la donna aveva allestito un vero e proprio laboratorio di parrucchieria senza essere in possesso delle previste autorizzazioni. A finire in manette, invece, è stato un cittadino tunisino di 38 anni, Salah Beji, da anni residente ad Alcamo, trovato in possesso di circa 240 grammi di marijuana, già confezionata per lo spaccio, di un bilancino, di materiale idoneo al confezionamento e di una significativa somma di denaro in contanti in banconote di vario taglio. Per lui, come disposto dal pubblico ministero di turno, si sono aperte le porte della Casa circondariale di Trapani in attesa del giudizio di convalida dell’arresto.

© Riproduzione riservata

Altre Notizie
Change privacy settings