Trapani Oggi
Trapani Oggi

Venerdì, 24 Settembre 2021

Trapani Oggi
Notizie Cosa Fare in città Video

Prefettura. Il sindaco Francesco Forgione rappresenta le emergenze dell'arcipelago - Trapani Oggi

0 Commenti

0

0

0

0

0

Testo

Stampa

Cronaca
Trapani

Prefettura. Il sindaco Francesco Forgione rappresenta le emergenze dell'arcipelago

30 Luglio 2021 16:50, di Redazione
Prefettura. Il sindaco Francesco Forgione rappresenta le emergenze dell'arcipelago
Cronaca
visite 534

«Il notevole flusso turistico di questi mesi a Favignana, Levanzo e Marettimo, con il passaggio da poco più di duemila abitanti a circa sessantamila, diventa difficile da gestire con il personale in servizio nell’arcipelago. I problemi del traffico eccessivo di biciclette, motorini, auto, l’affollamento delle strade, i controlli in mare per natanti e imbarcazioni, i problemi dell’ambiente e dei rifiuti, i rischi legati al clima, e quindi agli incendi, sono stati alcuni dei temi che abbiamo affrontato nel corso di un incontro che ho richiesto al Prefetto di Trapani Filippina Cocuzza che ringrazio per la celerità e sensibilità dimostrata». Queste le dichiarazioni del sindaco del Comune di Favignana – Isole Egadi Francesco Forgione in merito alla riunione del Comitato dell’Ordine e Sicurezza Pubblica convocata dal Prefetto e svoltasi questa mattina in Prefettura. Presenti all’incontro, oltre al primo cittadino egadino, il comandante della Polizia municipale del Comune di Favignana Isole Egadi Biagio De Lio e tutti i rappresentanti provinciali dei corpi interessati: Carabinieri, Polizia, Guardia di Finanza, Capitaneria di porto e Vigili del fuoco. Alla riunione ha partecipato anche il presidente del consiglio di amministrazione della Liberty Lines Alessandro Forino. 
«Abbiamo posto al Prefetto di Trapani anche le questioni e le disfunzioni che la compagnia di navigazione sta creando ai cittadini delle Egadi e, in modo particolare, a quelli di Marettimo, che vivono nella nostra isola più distante – ha dichiarato Forgione - Ho voluto questo incontro per rappresentare tutte le emergenze che, ormai da settimane, dobbiamo fronteggiare, investendo il Prefetto, e quindi anche il Governo nazionale, di questi problemi, perché la nostra Amministrazione comunale, con le attuali risorse a disposizione, non può risolverli. Sono arrivate risposte positive e altre che vanno ulteriormente consolidate e sensibilizzate. Ora ci aspettiamo la concretezza degli interventi da noi sollecitati».

© Riproduzione riservata

Altre Notizie
Change privacy settings