Trapani Oggi
Trapani Oggi

Sabato, 19 Ottobre 2019

Trapani Oggi
Notizie Cosa Fare in città Video

Presentato il cartellone di eventi di "Regina Pacis" [VIDEO] - Trapani Oggi

0 Commenti

5

0

0

0

0

Testo

Stampa

Attualità
Custonaci

Presentato il cartellone di eventi di "Regina Pacis" [VIDEO]

10 Settembre 2018 13:30, di Ornella Fulco
Presentato il cartellone di eventi di "Regina Pacis" [VIDEO]
Attualità
visite 1478

Prende il via a Custonaci, dal 14 al 16 settembre, "Regina Pacis – Faro di Pace nel Mediterraneo". La manifestazione è organizzata dal Comune di Custonaci con il patrocinio dell’Ars, della Presidenza della Regione, dell’Assessorato al Turismo, Sport, Spettacolo e quello ai Beni Culturali della Regione Siciliana, in collaborazione con la Fondazione Piccolo di Calanovella, la Fondazione Buttitta e l’Assostampa Sicilia.
Saranno tre giorni di eventi con talk show, concerti, celebrazioni religiose e degustazioni nel centro storico di Custonaci e al Parco Cerriolo.
Si inizia venerdì prossimo, 14 settembre, alle ore 18, al Parco Cerriolo dove è collocata la statua marmorea della Madonna "Regina Pacis," con la svelatura di un’altra "stazione" marmorea realizzata dallo scultore Giuseppe Cortese. Nel Parco Cerriolo si vive infatti un'importante esperienza di fede, con la Via Crucis realizzata con opere in marmo, tappe che ripercorrono il doloroso cammino di Gesù Cristo che culmina con la crocifissione sul Golgota. La svelatura sarà accompagnata dal “Concerto lirico al tramonto” della Corale Parrocchiale “Et Ero Custos”, diretta dal maestro Mario Giurlanda. 
Sempre venerdì prossimo si svolgerà la cerimonia di premiazione del "Premio Riviera dei Marmi" - una tradizione culturale attiva negli anni Sessanta che la amministrazione comunale intende rinverdire - ai Giardini Comunali, aperti al pubblico per la prima volta. Istituito dal Comune di Custonaci nel 1964, l’ultima edizione del premio risale al 1968. Saranno premiati personaggi del panorama culturare siciliano e non solo sui quali l'assessore Fabrizio Fonte e il sindaco Giuseppe Bica hanno voluto, nel corso dell'incontro con la stampa svoltosi oggi al Museo "Pepoli" di Trapani, mantenere la sopresa. 
Il 15 settembre, alle ore 21, in piazza Municipio, si svolgerà il talk show sul tema "Valorizzazione dei beni culturali nel territorio custonacese” con gli interventi di esperti come Ignazio Buttitta, Ferdinando Maurici, Alberto Scuderi. E sulla scia della valorizzazione delle tradizioni locali il sindaco Bica ha preannunciato che l'amministrazione sta lavorando per la valorizzazione della Grotta Mangiapane, sede del Presepe vivente, che dovrebbe diventare un "museo" etno-antropologico all'aperto con l'illustrazioni di mestieri, costumi e tradizioni popolari del territorio. Un progetto che si affiancherà alla ricerca storica già compiuta in questi anni dall'associazione "Presepe vivente di Custonaci" e che si avvarrà della collaborazione di studiosi della Fondazione Buttitta e dell'Università di Palermo. "Uguale attenzione - ha proseguito Bica - presteremo per l'area del Parco del Cerriolo con la riqualificazione dell'area naturalistica e la creazione di una "Via Matris", con opere in marmo, che una produzione tipica di Custonaci, raffiguranti episodi della vita della Madonna. Sempre il 15 settembre, si svolgerà il concerto dell’orchestra di fiati "Maria Santissima di Custonaci". La banda, diretta dal maestro Alessandro Vinci e formata da 50 musicisti.
"Regina Pacis" si concluderà domenica 16 settembre, con la firma, alle ore 9, nella sede del Comune di Custonaci,  del "patto di amicizia" tra le Amministrazioni comunali di Custonaci e di Favignana, un atto che anticipa la sigla di un vero e proprio patto di gemellaggio tra di due Comuni. L’obiettivo è quello di promuovere l'interesse verso il culto di Maria Santissima di Custonaci attraverso la riscoperta della sua storia, valorizzando anche il turismo religioso attraverso la visita a santuari, chiese e percorsi di culto per la conoscenza anche dei beni culturali, ambientali e paesaggistici dei rispettivi territori. A unire i due Comuni è la tradizione religiosa: il Comune di Custonaci, infatti, con Decreto del vescovo di Trapani del 26 Agosto 2009, è stato insignito del titolo di “Civitas Mariae”; la devozione a Maria SS. di Custonaci si riscontra nelle pubblicazioni delle varie epoche, sin dal XVI secolo, principalmente in molti Comuni della provincia con estensione in diverse località della Sicilia occidentale. Lo storico Giuseppe Castronovo, nel suo libro “Le glorie di Maria SS. Immacolata, sotto il titolo di Custonaci“, edito nel 1861, indica, inoltre, la presenza dell’effige di Maria SS. di Custonaci a Favignana e a Marettimo, evidenziando che tale presenza presuppone una sicura devozione dei fedeli delle isole Egadi alla Madonna di Custonaci. Seguirà alle ore 10, la messa al Santuario. La sera, alle ore 22, è previsto uno spettacolo musicale in piazza Municipio.
Non mancheranno le degustazioni di prodotti tipici: tutti i giorni, dalle ore 18 alle 24, nel centro storico di Custonaci, sarà aperto un Villaggio Gastronomico con degustazione di busiate (al sugo di pecora, al ragù, al pesto alla trapanese), cous cous, pizze fritte, cassatelle di tutti i gusti e le tipiche “sfincie”.

© Riproduzione riservata

Commenti
Presentato il cartellone di eventi di "Regina Pacis" [VIDEO]
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.
Altre Notizie