Trapani Oggi

Presentato il progetto di riqualificazione dell'impianto sportivo di Villa Mokarta - Trapani Oggi

Erice | Attualità

Presentato il progetto di riqualificazione dell'impianto sportivo di Villa Mokarta

22 Novembre 2017 12:02, di Ornella Fulco
visite 1076

Un milione e 500 mila euro, erogati dall’Assessorato regionale del Turismo Sport e Spettacolo, per completare e riqualificare l'impianto sportivo di V...

Un milione e 500 mila euro, erogati dall’Assessorato regionale del Turismo Sport e Spettacolo, per completare e riqualificare l'impianto sportivo di Villa Mokarta. Il progetto è stato illustrato stamane nella conferenza stampa convocata dalla sindaca Daniela Toscano nei locali comunali di contrada Rigaletta. "Si tratta - ha detto la prima cittadina - di un'operazione di riqualificazione molto importante per il territorio del nostro comune che mira a far divenire l'impianto sportivo un punto di riferimento per tutta la comunità. Con il finanziamento raccogliamo il frutto del lavoro portato avanti dalla precedente amministrazione comunale. Abbiamo puntato sullo sport, che è anche educazione al rispetto delle regole, socializzazione, perché riteniamo giusto che i cittadini abbiano a disposizione luoghi adeguati, lo stesso abbiamo fatto per tutte le palestre scolastiche ericine e stiamo lavorando per ottenere altri finanziamenti per completare gli interventi necessari". "L'impianto sportivo di Villa Mokarta - ha sottolineato il presidente del Consiglio comunale Giacomo Tranchida - aveva già ottenuto un finanziamento nell'ambito dei fondi PAC che la Regione Siciliana è stata brava a farsi togliere dallo Stato, adesso è la volta buona ma resta l'amaro in bocca per il tempo perduto, un po' come per la realizzazione della Cittadella dello Sport al Campo bianco dove il CIP dovrebbe realizzare un impianto per chi si trova in condizioni di disabilità". "Abbiamo diverse gare di appalto in corso - ha detto l'assessore alle Grandi opere Gianni Mauro - ma quella per l'impianto di Villa Mokarta potremo espletarla, per l'importo totale, direttamente come Comune, senza passare dall' UREGA. Ritengo che entro due anni la struttura sarà fruibile". Mauro ha anche ricordato che, per la parte del Campo bianco di competenza del Comune, è stato presentato all'Assessorato regionale della Famiglia, un progetto, per l'importo di 600mila euro, relativo alla realizzazione  di un campo polivalente e un percorso vita. Quanto all'impianto di Villa Mokarta, il progetto prevede la realizzazione di un campo di calcio in erba sintetica, la riqualificazione degli spogliatoi e di tutte le altre pertinenze, la realizzazione di parcheggi e la sistemazione, se come è molto probabile verranno assegnat le somme derivanti dal ribasso d'asta, della pista di atletica. Sarà realizzato anche un ingresso ad hoc, da via Marconi, per consentire l'accesso ai disabili. Alla conferenza stampa rappresenta anche la delegata provinciale del CONI Elena Avellone, che ha sottolineato l'importanza delle interlocuzioni dei appresentanti del Comitato olimpico nazionale con la politica locale e regionale nell'ottica dello snellimento delle procedure e del proprio ruolo qualificato. "Dobbiamo uscire - ha detto - dal medioevo in cui, ancora, la fruizione dello Sport si trova nel nostro territorio ma non solo. Lo sport non è solo pratica fisica ma anche occasione di formazione e di prevenzione di comportamenti a rischio per i giovani". E se si tiene conto che, nella provincia di Trapani le società sportive attive sono 800 - di cui 76 nel territorio comunale di Erice - non può che essere chiara importanza di attuare, da parte delle amministrazioni locali, intelligenti politiche dello Sport.

© Riproduzione riservata

Ti potrebbero interessare
Altre Notizie