Trapani Oggi
Trapani Oggi

Giovedì, 23 Gennaio 2020

Trapani Oggi
Notizie Cosa Fare in città Video

Prima sconfitta interna stagionale per la Pallacanestro Trapani - Trapani Oggi

0 Commenti

2

0

0

0

0

Testo

Stampa

Sport
Trapani

Prima sconfitta interna stagionale per la Pallacanestro Trapani

25 Novembre 2018 18:54, di Salvatore Morselli
Prima sconfitta interna stagionale per la Pallacanestro Trapani
Sport
visite 597

Prima sconfitta interna stagionale di Trapani che al PalaConad cede contro Bergamo che ha dimostrato di non usurpare la sua posizione di seconda in classifica. Trascinati da un  Roderick incontenibile, autore di ben  quaranta punti, i lombardi hanno dovuto comunque sudarsela la vittoria, visto che Trapani è stata in partita sino alla fine. È stata una gara spettacolare, dove gli attacchi hanno avuto il predominio sulle difesa. Le avvisaglie subito, con un primo quarto che ha visto la sfida dei tiratori, Trapani con il 55 per cento da tre e  Bergamo addirittura con il 73. Il primo quarto si chiude sul 26-32.
Nel secondo quarto Bergamo prova ad allungare, ma Trapani non molla e con un canestro, ancora da tre, di Marulli al 15 si riporta a meno tre (38-41), per poi andare al riposo lungo sul 46-52. Le percentuali al tiro si abbassano, Trapani torna in campo gasatissima, effettua un break di 6-0  ed al 25’ sorpassa per la prima volta gli ospiti (62-59), con una tripla di Renzi. Bergamo si innervosisce, Casella commette fallo antisportivo su Mollura, poi Benvenuti fa fallo in attacco e Clarke allunga ancora portando Trapani a più 5 (67-62) al 29’. Nel minuto finale Nwohuocha e Marulli portano al break di 10 a 2 con Trapani nove avanti, 73-64, con cui si chiude il terzo quarto. Dell’Agnello ordina ai suoi il pressing a tutto campo cercando di bloccare Clarke e Bergamo effettua un break di 6 a 0 interrotto da una tripla di Marulli. Ma è ancora Bergamo che spinge mentre Trapani si blocca al tiro. I lombardi effettuano un break di 7 a 0 si al 35’ si portano ad un solo punto. È il momento di chiamare time out e Parente lo fa cercando di riprendere l’inerzia del gioco.  
Ma non è facile anche perché dall’altra parte Roderick non si può fermare e Bergamo impatta al 38’ (83-83). Tutto si decide un 130 secondi, con Bergamo che si metta a zona in difesa invitando al tiro Trapani che sbaglia. Non sbaglia Roderick che con due liberi firma il più 4 a 16 secondi dalla fine (84-88). Parente prova l’ultima carta cercando il tiro immediato da tre, ma Bergamo presidia bene il suo pitturato e conduce in porto una vittoria importante mentre Trapani si arrende.
2 B Control Pallacanestro Trapani- Azimut Bergamo 84-90
( 26- 32, 20- 20, 27-12; 11-26 )
Trapani: Renzi 14, Dosen n.e, Artioli 3, Basciano n.e., Miaschi 13, Czumbel n.e., Clarke 18,  Mollura 2, Marulli 17, Nwohuocha 4, Ayers 6, Pullazi 7  all.re Daniele Parente
Bergamo: Casella 4, Roderick 40, Bedini n.e., Taylor 17, Fattori 15, Zucca 3, Piccoli n.e., Sergio 6, Benvenuti 2, Zugno 3 all.re Sandro Dell’Agnello   
Arbitri: Muschio di Firenze, Buttinlli di Cerveteri e Azami di Bologna  
 Note: uscito Casella per 5 falli al 40’
 

© Riproduzione riservata

Commenti
Prima sconfitta interna stagionale per la Pallacanestro Trapani
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.
Altre Notizie