Trapani Oggi

La partita vista dai tifosi: "Primo, non prenderle" - Trapani Oggi

Trapani | Sport

La partita vista dai tifosi: "Primo, non prenderle"

22 Novembre 2015 19:53, di Niki Mazzara
visite 496

Foto G. Pappalardo Ho visto magliette sudate e crampi in campo. Ho visto Cosmi schierare il Trapani come il Cesena due anni fa al Provinciale, con b...

[caption id="attachment_81637" align="alignleft" width="200"] Foto G. Pappalardo[/caption] Ho visto magliette sudate e crampi in campo. Ho visto Cosmi schierare il Trapani come il Cesena due anni fa al Provinciale, con barricate invisibili, con una difesa a 3 che poi, di fatto, era  a 5. Una prudenza necessaria perché lo spettro della zona play out aleggiava pesantemente sulla nostra classifica. Ma la serie B é strana, si sa. Succede, così, che la vinci la partita contro il Modena e la sconfitta di Brescia brucia di meno, ma non a noi tifosi, perché quella non era una delle tante partite del campionato cadetto. Certo che il mister ieri é stato quasi perfetto, se non fosse stato, a mio parere, per aver collocato Coronado sulla trequarti sinistra del campo. La partita di Ascoli sarà un'occasione per capire meglio la nostra squadra, per ripartire fuori casa con forza e ottimismo. Rincontreremo Giuseppe Pirrone, esempio di serietà e correttezza ed ancora utilissimo se vestisse la maglia granata. Quel missile lanciato contro l'Avellino dal centrocampista alcamese é l'unica "arma" che mi piace ricordare, in un momento storico dove il sangue e il dolore tracimano dalla Tv e inondano le nostre coscienze. A dire il vero mancava qualcosa allo stadio. Anzi qualcuno. Il Comandante. Per chi lo avesse dimenticato, il grande calcio nella nostra città sarebbe scomparso senza di lui. Vorremo applaudirlo ancora durante il suo giro di campo prepartita. Perché tra le tante assenze, la sua é quella più importante. Forza Trapani. P.s. Unici a punteggio pieno? La nostra curva naturalmente. Giuseppe Cammareri

© Riproduzione riservata

Ti potrebbero interessare
Altre Notizie