Trapani Oggi
Trapani Oggi

Martedì, 18 Maggio 2021

Trapani Oggi
Notizie Cosa Fare in città Video

Produceva droga in casa, arrestato 47enne - Trapani Oggi

0 Commenti

3

2

1

1

3

Testo

Stampa

Cronaca
Mazara del Vallo

Produceva droga in casa, arrestato 47enne

18 Ottobre 2014 16:22, di Ornella Fulco
Produceva droga in casa, arrestato 47enne
Cronaca
visite 445

Gli agenti della Squadra Investigativa del Commissariato di Mazara del Vallo hanno effettuato una perquisizione in un'abitazione di via Valdemone, nella disponibilità di un uomo di 47 anni, di cui state diffuse solo le iniziali, P.A. Gli agenti, dopo aver notato un forte odore simile a quello emesso dalle piante di Cannabis indica provenire dallo stabile, hanno accertato la presenza di più piante, coltivate nel giardino, recintato da un muro alto circa 2 metri e munito di sistema di videosorveglianza e in cui era presente anche un cane di guardia. Nel pomeriggio hanno eseguito la perquisizione personale e domiciliare nel corso della sono stati rinvenuti, sul tetto dell'abitazione, tre scatole di cartone modificate e utilizzate per l'essiccazione delle stesse piante, contenenti diversi rami recisi di Cannabis del peso complessivo di 500 grammi circa. In una qurta scatola sono stata rinvenute due piante in fiore recise alla base del tronco del peso complessivo di 1 chilogrammo. All'interno del giardino, nascosta nella terra, è stata rinvenuta un'altra pianta tagliata a pezzi del peso complessivo di 550 grammi circa. Gli agenti hanno inoltre trovato, all'interno del magazzino-garage adibito a laboratorio per il confezionamento dello stupefacente in dosi, sei involucri di Cannabis indica, già confezionata, del peso complessivo di 45 grammi circa. Sul tavolo del predetto laboratorio, inoltre, sono stati trovati due barattoli in vetro contenenti, complessivamente, circa 15 grammi dello stesso stupefacente, mentre su una mensola, nella stessa stanza, c'era un contenitore in metallo contenente altri 10 grammi di Cannabis indica. All'interno di un cassetto di un mobile del laboratorio sono stati trovati altri 5 grammi di sostanza stupefacente. Sono stati sequestrati, inoltre, anche un paio di forbici e due forbicine in metallo, intrise di sostanza stupefacente, un pannello in polistirolo e degli spiedini in legno utilizzati per essiccare lo stupefacente. Data la flagranza del reato e l'esistenza di gravi e sufficienti indizi di colpevolezza e ingente quantità di droga (in totale 2,3 chilogrammi), gli agenti hanno proceduto all'arresto di P.A. per il reato di coltivazione ai fini di spaccio. Il Tribunale di Marsala ha convalidato l'arresto.

© Riproduzione riservata

Altre Notizie
Change privacy settings