Trapani Oggi
Trapani Oggi

Martedì, 10 Dicembre 2019

Trapani Oggi
Notizie Cosa Fare in città Video

Prostituzione in un centro massaggi, arrestata una 40enne - Trapani Oggi

0 Commenti

3

17

1

0

0

Testo

Stampa

Cronaca
Marsala

Prostituzione in un centro massaggi, arrestata una 40enne

12 Maggio 2018 12:04, di Ornella Fulco
Prostituzione in un centro massaggi, arrestata una 40enne
Cronaca
visite 1209

Gestiva un centro massaggi, nel pieno centro di Marsala, dove in realtà si prostituivano alcune giovani connazionali. A finire in manette, ad opera dei Carabinieri, è stata la 40enne cinese Biying Chen. La donna, secondo le risultanze dell'indagine condotta dai militari dell’Arma e durata alcuni mesi, organizzava e amministrava lo sfruttamento di donne straniere indotte a prostituirsi. Le indagini, coordinate dalla Procura della Repubblica di Marsala e avviate nella seconda metà del 2017, hanno permesso di accertare che Chen, affittuaria di un immobile nel pieno centro di Marsala in cui svolgeva l’attività di centro massaggi, sfruttava la prostituzione di almeno tre ragazze, tutte di nazionalità cinese, che fornivano ai clienti prestazioni sessuali con una maggiorazione di circa 20 euro rispetto al costo previsto per il massaggio. A notare il viavai sospetto di uomini sono stati alcuni condomini che, infastiditi dalla continua presenza di sconosciuti nello stabile, hanno allertato i Carabinieri. Biying Chen, oltre a gestire le sue connazionali, curava personalmente l’aspetto pubblicitario del centro massaggi, inserendo numerosi annunci su siti web per promuovere il proprio “business" della prostituzione. Le giovani dovevano versarle una percentuale dei loro guadagni. Gli investigatori hanno appurato anche le modalità con cui i clienti avevano accesso alla struttura: diversi contatti telefonici per comprendere bene chi fosse l’interlocutore e poi qualche minuto di attesa all’ingresso del condominio per accertarsi che non si trattasse di forze dell’ordine. Nel corso della perquisizione presso il centro i Carabinieri hanno rinvenuto una cospicua documentazione attestante gli introiti giornalieri dell’attività di prostituzione e materiale utilizzato per le pratiche sessuali. Il gip del Tribunale di Marsala ha disposto la misura cautelare degli arresti domiciliari per Biying Chen, impedendo così la prosecuzione dell’attività illecita.

© Riproduzione riservata

Commenti
Prostituzione in un centro massaggi, arrestata una 40enne
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.
Altre Notizie