Trapani Oggi
Trapani Oggi

Lunedì, 29 Novembre 2021

Trapani Oggi
Notizie Cosa Fare in città Video

Protesta dei lavoratori di Almaviva [VIDEO] - Trapani Oggi

0 Commenti

0

0

0

0

0

Testo

Stampa

Cronaca

Protesta dei lavoratori di Almaviva [VIDEO]

23 Settembre 2021 11:48, di Francesco Graziano
Protesta dei lavoratori di Almaviva [VIDEO]
Cronaca
visite 457

Al coro di “il lavoro non si tocca,  il lavoro non si tocca“ sono scesi in piazza i 570 lavoratori di Almaviva, occupati nella commessa Alitalia, ritrovatisi in Piazza Politeama  per un sit-in per chiedere maggiori certezze sul proprio futuro.“Oggi siamo qui a manifestare per il nostro lavoro, siamo preoccupati - dice Giovanni Gorgone coordinatore regionale Fistel Sicilia - per la vertenza che coinvolge i lavoratori di Almaviva Contact che per vent’anni hanno gestito la commessa Alitalia e che adesso si ritrovano in una situazione preoccupante. Infatti la Ita, la nuova società che subentra ad Alitalia,  non ha inserito la clausola sociale e quindi il rischio è che si dia la commessa ad altri, mettendo in difficoltà 570 lavoratori che lavorano da vent’anni in questa commessa. In una realtà come Palermo - continua  Gorgone - non possiamo permettere che ciò accada anche perché procurerebbe un effetto domino su tutto il settore. Se non si applica la clausola sociale, che è una legge dello Stato, significa che tutti gli altri si accoderanno e che nessuno applicherà più questa legge. Chiediamo la clausola sociale e la territorialità, nessun posto di lavoro deve essere perso” ha concluso il sindacalista. Per Argano Sergio Rsu Uilcom Palermo “siamo in palese violazione di legge, nel caso particolare della clausola sociale, e il paradosso di questa vertenza è che la violazione della legge è fatta da una società partecipata al 100% dallo Stato italiano ovvero Ita. Cosa ci aspettavamo? Che una azione di questo tipo eventualmente potesse essere fatta da aziende private. Noi chiediamo l’applicazione della legge,  ovvero della continuità lavorativa e territoriale, il passaggio di tutti i lavoratori che, una volta persa Almaviva la commessa, approdino nella nuova azienda che ha vinto l’appalto ovvero Comisian”.
“La vertenza dei lavoratori Almaviva di Alitalia - secondo Emiliano Cammarata componente di segreteria della Cgil Palermo - è una vertenza che riguarda tutta la città, non c’è a rischio solo la vita delle famiglie interessate, ma la mancata applicazione della clausola sociale che mette a rischio un intero settore che a Palermo conta circa 4000 addetti. Ecco perché siamo convinti che questa problematica deve interessare tutta la cittadinanza. La vertenza di 570 famiglie di Almaviva Palermo, che da vent’anni gestiscono la commessa Alitalia, secondo noi è una problematica che riguarda tutta la città di Palermo perché è a rischio la vita di una intera comunità, una comunità che ha visto girare economia all’interno della città e nella Sicilia. La mancata applicazione della clausola sociale mette a rischio un intero settore che solo a Palermo riguarda all’incirca 4000 famiglie”. Infine Tiziana Lo Bianco che lavora da Almaviva da vent’anni ha detto “grazie a questo lavoro ho cresciuto due figli, questo lavoro me lo voglio tenere e quindi Palermo oggi c’è, Almaviva c’è”.

© Riproduzione riservata

Altre Notizie
Change privacy settings