Trapani Oggi
Trapani Oggi

Domenica, 16 Febbraio 2020

Trapani Oggi
Notizie Cosa Fare in città Video

Raccolta differenziata, Picone (Energetikambiente): "Impegnati a risolvere le criticità" - Trapani Oggi

2 Commenti

0

0

1

0

1

Testo

Stampa

Attualità
Trapani

Raccolta differenziata, Picone (Energetikambiente): "Impegnati a risolvere le criticità"

04 Febbraio 2019 11:41, di Ornella Fulco
Raccolta differenziata, Picone (Energetikambiente): "Impegnati a risolvere le criticità"
Attualità
visite 2946

"Ai cittadini chiediamo collaborazione e anche un pizzico di pazienza, siamo in una fase di avvio del servizio e qualche criticità è inevitabile ma siamo impegnati a risolvere gli aspetti problematici segnalati". Così il responsabile di Energetikambiente, Giovanni Picone, da noi espressamente interpellato su alcune questioni, riguardanti la raccolta differenziata dei rifiuti in città e nelle frazioni trapanesi, evidenziate dai cittadini. Tra queste il mancato ritiro nelle frazioni, nei giorni scorsi, dei rifiuti, come ad esempio a Marausa Lido. Secondo quanto riferisce Picone, "la situazione è sotto controllo e le anomalie vengono prontamente recuperate". D'altro canto il responsabile di Energetikambiente assicura che i risultati della differenziata  - avviata nel centro storico di Trapani e nelle frazioni lo scorso 7 gennaio, "sono incoraggianti". Un dato da tenere presente in vista della estensione del servizio di ritiro porta a porta al resto della città previsto per il prossimo 18 febbraio.
Quanto alle anomalie lamentate dai cittadini che si recano al Centro comunale di raccolta del lungomare Dante Alighieri, Picone risponde che "per quanto riguarda le pesate presso il CCR è stato mantenuto il medesimo criterio di ponderazione, per singola tipologia, precedentemente utilizzato nella gestione della Trapani Servizi. Più specificatamente, per la carta 1 kg vale 1, per il vetro 1 kg vale 0.3, per la plastica 1 kg vale 0.8. Il totale riportato nello scontrino rilasciato a ciascuna utenza è già quello del peso già ponderato". 
Risulta comunque che l'amministrazione comunale, in collaborazione con Energetikambiente, sta predisponendo un nuovo regolamento per il calcolo della riduzione della Tari per l'anno in corso.
"Nel corso di questo primo mese di attività, aggiunge Giovanni Picone - sono state riscontrate diverse criticità al CCR, soprattutto in relazione ai cosiddetti 'furbetti' che, per raggiungere artatamente i quantitativi previsti per la riduzione, si sono presentati al CCR con quantitativi inverosimili di rifiuti. Inverosimili in quanto non è pensabile che le utenze domestiche, alle quali è rivolto lo sgravio, possano produrre certi pesi riferiti, per esempio, al cartone, al vetro e alla plastica. Per evitare questi fatti, il personale del Centro comunale di raccolta è stato sensibilizzato a rappresentare queste criticità all'utenza, anticipando la trasmissione delle pesate anomale al Comando della Polizia Municipale". Resta inteso che, i cittadini coscienziosi che dovessero riscontrare anomalie sono nel loro pieno diritto di chiedere spiegazioni e correzioni, laddove necessarie.
 
 

© Riproduzione riservata

Commenti
Raccolta differenziata, Picone (Energetikambiente): "Impegnati a risolvere le criticità"

Ornella Fulco

Grazie Saverio. Faccio semplicemente il mio dovere. :-)

Saverio

Un particolare ringraziamento ad Ornella Fulco per il tempestivo interessamento e precisazione a tal proposito, è sempre attenta ai problemi della città.

Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.
Altre Notizie
Change privacy settings