Trapani Oggi
Trapani Oggi

Domenica, 22 Settembre 2019

Trapani Oggi
Notizie Cosa Fare in città Video

Raccolta differenziata porta a porta, tutte le info utili per partire col piede giusto - Trapani Oggi

0 Commenti

0

1

0

1

3

Testo

Stampa

Attualità
Trapani

Raccolta differenziata porta a porta, tutte le info utili per partire col piede giusto

15 Dicembre 2018 16:51, di Redazione
Raccolta differenziata porta a porta, tutte le info utili per partire col piede giusto
Attualità
visite 6438

Dopo l'avvio, nei giorni scorsi, della distribuzione dei nuovi contenitori per la raccolta differenziata dei rifiuti che porterà, nelle prossime settimane, all’avvio del servizio di raccolta porta a porta, Energetikambiente ha diffuso, anche tramite la sua pagina Facebook, una serie di info utili per i cittadini. Le rilanciamo per illustrare come prepararsi al meglio all’avvio del nuovo servizio. 

QUANDO PARTIRÀ IL PORTA A PORTA
L’avvio è diviso in due fasi: il 7 gennaio 2019 partirà il servizio per le utenze domestiche nel centro storico di Trapani, a Salinagrande, Pietretagliate, Palma, Marausa, Locogrande, Rilievo, Guarrato, Fontanasalsa e per tutte le 
utenze commerciali; il 18 febbraio 2019 sarà il turno di tutte le utenze domestiche dell'area lungomare Dante Alighieri, via Fardella, via Virgilio, quartieri Sant'Alberto, Fontanelle Sud, Villa Rosina, frazioni di Xitta, Fulgatore, Mokarta e Ummari. I nuovi contenitori potranno essere esposti per lo svuotamento, in base ai giorni di raccolta indicati sul calendario che sarà consegnato, solo a partire dalle date di avvio indicate. Per questo è meglio non 
usare i nuovi contenitori fino al cambio di servizio, per non rischiare di riempirli e non poterli far vuotare. 

QUANTI CONTENITORI SARANNO DISTRIBUITI PER LA RACCOLTA DIFFERENZIATA? 
La differenziazione dei rifiuti dovrà essere effettuata utilizzando cinque contenitori: blu per 
la carta, giallo per gli imballaggi in plastica, verde per il vetro e i metalli, marrone per i rifiuti umidi organici, grigio per il secco (o indifferenziato) non riciclabile. 

CHE DIMENSIONI AVRANNO I NUOVI CONTENITORI DEI RIFIUTI? 
La dimensione dei contenitori varia in base alla tipologia abitativa (utenze non condominiali o condominiali). Nel caso di abitazioni nelle quali, allo stesso numero civico, sono presenti da 1 a 8 utenze familiari ciascuna utenza avrà una dotazione composta dai cinque contenitori (richiudibili con maniglia e impilabili). Nel caso di abitazioni nelle quali, allo stesso numero civico, sono presenti 9 o più utenze familiari (definite quindi utenze condominiali), i contenitori saranno comuni per le famiglie dell’intero stabile (contenitori con ruote e coperchio). Per le attività commerciali la composizione e dimensione della dotazione di contenitori varierà in base alla tipologia di attività svolta. I nuovi contenitori saranno abbinati all’utenza (singola, condominiale o commerciale) attraverso un codice alfanumerico e saranno dotati di un dispositivo elettronico che permetterà, a regime, di rilevare gli svuotamenti.
 COME AVERE I NUOVI CONTENITORI? 
I cittadini residenti in abitazioni nelle quali, allo stesso civico, sono presenti da 1 a 8 utenze familiari potranno ritirare i contenitori recandosi presso uno dei punti di distribuzione allestiti sul territorio oppure potranno riceverli direttamente davanti alla porta di casa, con consegna effettuata da operatori autorizzati Energetikambiente. 

Il ritiro ai punti di distribuzione può essere effettuato presso: piazza ex Mercato del pesce dal lunedì alla domenica dalle ore 9 alle ore 14 e dalle ore 15.30 alle ore 20.30 (punto di distribuzione attivo fino al 13 gennaio 2019);  Centro servizi Energetikambiente in via Vincenzo Baviera 34/B (Zona industriale -ASI) a Trapani dal lunedì al venerdì dalle ore 8.30 alle ore 13 e dalle ore 14.30 alle ore 17.20; il sabato dalle ore 8.30 alle ore 13.00; Centro comunale di Raccolta sul lungomare Dante Alighieri il lunedì, martedì e venerdì dalle ore 13 alle ore 18.30; il mercoledì, giovedì, sabato e domenica dalle ore 7.30 alle ore 13. 

Per ritirare i contenitori presso uno dei punti di distribuzione sarà necessario presentarsi esibendo documento di identità e 
codice fiscale
dell’utente TARI. Se si incarica una persona del ritiro il delegato dovrà essere munito di documento d’identità e delega scritta accompagnata da copia del documento d’identità e codice fiscale del delegante. 
Per i condomini, vista la dimensione dei contenitori, questi saranno consegnati direttamente presso lo stabile da operatori di Energetikambiente, previo accordo con l’amministratore condominiale e secondo un calendario di distribuzione organizzato per zone di avvio. 
Durante la consegna ai condomini gli operatori effettueranno anche la consegna ai cittadini che non si sono ancora recate a ritirare i contenitori in uno dei punti di distribuzione. Per la consegna non è necessario che gli operatori entrino in casa. Se durante la consegna non sarà presente nessuno nell'abitazione sarà lasciato un 
avviso e i contenitori potranno comunque essere ritirati presso uno dei punti di distribuzione. 
Per le utenze non domestiche, vista la differente volumetria dei contenitori, la consegna sarà effettuata dagli operatori di Energetikambiente, direttamente presso l’attività commerciale nei prossimi giorni.

© Riproduzione riservata

Commenti
Raccolta differenziata porta a porta, tutte le info utili per partire col piede giusto
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.
Altre Notizie