Trapani Oggi

Rally Alcamo, Broccoli a man bassa - Trapani Oggi

Senza categoria

Rally Alcamo, Broccoli a man bassa

06 Dicembre 2010 10:15, di Niki Mazzara
visite 744

Alcamo, 5 dicembre 2010- ,E’ andata alla coppia formata dal sanmarinese Alessandro Broccoli e dalla messinese Gigliola Briguglio, su Mitsubishi Lancer...

Alcamo, 5 dicembre 2010- ,E’ andata alla coppia formata dal sanmarinese Alessandro Broccoli e dalla messinese Gigliola Briguglio, su Mitsubishi Lancer Evo IX la prima edizione del Rally Ronde Adelkam. Iscritti in 76  ( anche per  l’annullamento del Fabaria che ha dirottato alle pendici del monte Bonifato diversi equipaggi “orfani”della prova agrigentina) sono 59 verificati. Delusione per i favoriti Di Benedetto-Pittella che, dopo una prima prova chiusa ad appena 1.6 dai vincitori, nel secondo passaggio sono stati costretti al ritiro a causa di un dritto in un tornante, pare per blocco dell’acceleratore. All’inseguimento della coppia leader si sono quindi lanciati i palermitani (di Corleone) Cristoforo Di Miceli e Davide Fiore anche loro su Mitsubishi mentre risaliva in classifica l’alcamese (scuderia Phoenix) Pierluigi Trupiano navigato da Massimiliano Migliore su Renault New Clio .Nel terzo passaggio l’equipaggio del team Sab leader della classifica allungava il vantaggio sugli immediati inseguitori portandosi a 4.1 su Di Miceli e 10.9 su Trupiano, mentre perdevano terreno La Torre e Cafeo su Peugeot 207 ed i trapanesi Lunardi-Ranno su Subaru Impreza(che poi si ritireranno, tanto che in 19 non prendevano il via nella ultima prova). Qui l’equipaggio di San Marino conservava il vantaggio chiudendo con il tempo totale di 17.45.7 staccando di 11.4 Di Miceli e di 13.9 Trupiano. I vincitori si sono imposti anche nel gruppo A dove hanno preceduto Mauro Cacioppo e Gerlando Montana, mentre nel gruppo N Di Miceli è primo davanti a Antonio Di Lorenzo, navigato Francesco Cardella e nel gruppo R affermazione di Trupiano su Carmelo Mattina navigato Rosario Siragusano. Nel gruppo FA vince la coppia Mariano Bruno-Calogero Messineo, nel gruppo FN Cesare Cassarà-Benedetto Barresi. Tra le Autostoriche la vettura più veloce è risultata la VW Golf GTi di Ospedale-Raccuia (Aspas), vincitori del terzo Raggruppamento, davanti alla Porsche 911 di “Giartuas”-Morana, primi nel secondo raggruppamento, e Catalano-Catalano. Il primo raggruppamento è invece andato all’Alfa Romeo di Guidara-Guidara.La gara si è articolata su un percorso di 222 chilometri, di cui 34,8 i quattro settori cronometrati e si è svolta per la direzione del palermitano Marco Cascino.

© Riproduzione riservata

Ti potrebbero interessare
Altre Notizie