meteo Trapani °
Trapani Oggi
Trapani Oggi

Lunedì, 25 Marzo 2019

Trapani Oggi
Notizie Cosa Fare in città Video

Rapina ad anziana con maschera da demone, identificati e arrestati gli autori - Trapani Oggi

0 Commenti

2

0

0

0

1

Testo

Stampa

barraco
Cronaca
Marsala

Rapina ad anziana con maschera da demone, identificati e arrestati gli autori

27 Settembre 2018 13:34, di Ornella Fulco
Rapina ad anziana con maschera da demone, identificati e arrestati gli autori
Cronaca
visite 2816

Sono stati arrestati dalla Polizia i presunti responsabili della rapina ai danni di una donna di 83 anni avvenuta nella notte tra l'1 e il 2 maggio scorso a Marsala. Si tratta del 38enne Salvatore Sammartano e del 26enne Emanuele Girasole. I due sono stati posti, in esecuzione dell’ordinanza emessa dal gip del Tribunale di Marsala, agli arresti domiciliari.
In particolare, in quella nottata, gli agenti della Squadra Volante erano intervenuti presso l’abitazione dell’anziana. La donna aveva riferito di aver subito una rapina da parte di un soggetto che, indossando una maschera raffigurante un diavolo, era riuscito ad introdursi in casa e a impadronirsi, tastandole con le mani il corpo e strappandole con violenza il borsellino  che custodiva nella tasca della giacca, assicurato con una spilla da balia,  di 750 euro. Il contante era stato ritirato la mattina dalla donna come rata della sua pensione. Poi l'uomo era fuggito a bordo di un’auto condotta da un altro soggetto che lo aspettava fuori dall’abitazione.
Grazie agli elementi raccolti dagli investigatori del locale Commissariato, si è giunti ad identificare prima uno e poi anche l'altro dei due autori della rapina nella cui casa, durante la perquisizione, sono stati trovati il giubbotto e la maschera utilizzata, oggetti riconosciuti dalla donna.Nel corso delle indagini è stato anche appurato che, nella stessa nottata, appena un’ora prima, gli stessi avevano tentato un’altra rapina presso un'attività commerciale di videolottery e slot machine con le stesse modalità (volto mascherato), strattonando ripetutamente con violenza la porta di ingresso e indicando al dipendente di aprirla. Il colpo non era andato a buon fine ma la scena era stata ripresa dal sistema di videosorveglianza.
Nel corso dell'indagine i poliziotti hanno anche appurato che i due, prima di commettere i due episodi delittuosi, si erano incontrati presso una Sala Bingo dove, dopo avere parlato delle rispettive difficoltà economiche, avevano pianificato i due colpi.

© Riproduzione riservata

Commenti
Rapina ad anziana con maschera da demone, identificati e arrestati gli autori
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.
Altre Notizie