Trapani Oggi
Trapani Oggi

Lunedì, 11 Novembre 2019

Trapani Oggi
Notizie Cosa Fare in città Video

Rapina e tentata estorsione, un arresto e una denuncia - Trapani Oggi

0 Commenti

3

4

1

0

2

Testo

Stampa

Cronaca
Marsala

Rapina e tentata estorsione, un arresto e una denuncia

25 Giugno 2014 14:02, di Ornella Fulco
Rapina e tentata estorsione, un arresto e una denuncia
Cronaca
visite 168

Arrestato in flagrante dai Carabinieri, per rapina e tentata estorsione in concorso, il 26enne pregiudicato marsalese Leonardo Azzaro. Per gli stessi fatti è stato denunciato un altro giovane di 25 anni, marsalese anch’egli con precedenti specifici. I due, con il volto nascosto da passamontagna e armati di cacciavite, avevano preso di mira un uomo, invalido civile, dopo essersi introdotti nella sua abitazione, a cui avevano intimato di consegnare il denaro di cui era in possesso. Avuto risposta che il malcapitato aveva esclusivamente 30 euro nel portafoglio, Azzaro si è tolto il passamontagna e ha minacciato l'uomo chiedendogli la consegna, per il giorno successivo, di 500 euro in contanti. Come "pegno" per ottenere il denaro, gli ha sottratto i documenti che aveva nel portafoglio. Sulla scorta della descrizione fisica e degli abiti indossati dai due rapinatori, i militari della Stazione di San Filippo di Marsala e le gazzelle dell’Aliquota radiomobile hanno iniziato le ricerche dei due fuggitivi e hanno rintraccitao Leonardo Azzaro proprio mentre usciva dalla sua abitazione dove si era cambiato d'abito per sviare da sé i sospetti. Portato in caserma e vistosi ormai alle corde, ha poi confermato spontaneamente di essere l’autore della rapina: per lui sono scattate le manette e, su disposizione del pm di turno, in attesa dell’udienza di convalida davanti al Tribunale di Marsala, è stato sottoposto agli arresti domiciliari. I successivi accertamenti hanno consentito ai militari dell'Arma di individuare il complice che è stato denunciato a piede libero. Ieri il Gip del Tribunale lilibetano ha convalidato l’arresto eseguito dai Carabinieri ed ha applicato la misura della custodia cautelare in carcere nei confronti di Azzaro che è stato condotto nella Casa circondariale di Trapani.

© Riproduzione riservata

Commenti
Rapina e tentata estorsione, un arresto e una denuncia
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.
Altre Notizie