Trapani Oggi
Trapani Oggi

Domenica, 09 Agosto 2020

Trapani Oggi
Notizie Cosa Fare in città Video

Rapina in villa, dietro le sbarre uno dei componenti della banda - Trapani Oggi

0 Commenti

4

1

5

2

1

Testo

Stampa

Cronaca
Petrosino

Rapina in villa, dietro le sbarre uno dei componenti della banda

29 Maggio 2015 09:40, di Ornella Fulco
Rapina in villa, dietro le sbarre uno dei componenti della banda
Cronaca
visite 287

I Carabinieri della Stazione di Petrosino hanno arrestato, in esecuzione di un ordine di carcerazione emesso dalla Procura della Repubblica di Trapani, il 46enne pregiudicato marsalese Francesco Agate. L'uomo, residente a Petrosino, è stato trasferito alla Casa circondariale di Trapani dove sconterà una condanna a 4 anni e 10 mesi di reclusione per rapina in concorso. Agate, insieme a quattro complici, la notte del 22 marzo 2013, aveva preso d'assalto la villa del notaio marsalese Salvatore Lombardo che sorge nella frazione trapanese di Bonacerami. I cinque, armati di pistole e con il volto nascosto da passamontagna, riuscirono ad entrare nell'abitazione dopo avere sfondato la porta d’ingresso e immobilizzarono il custode, malmenandolo e minacciandolo con le armi. L'uomo riuscì poi a dare l’allarme raggiungendo la casa di un vicino. Agate fu arrestato, nell'immediatezza dei fatti, insieme ad altre due persone di nazionalità rumena. Le indagini successive consentirono di rintracciare anche il presunto organizzatore del colpo e il quinto complice.

© Riproduzione riservata

Altre Notizie
Change privacy settings