Trapani Oggi

Rapina un connazionale, arrestato 35enne tunisino - Trapani Oggi

Mazara del Vallo | Cronaca

Rapina un connazionale, arrestato 35enne tunisino

16 Ottobre 2015 10:38, di Ornella Fulco
visite 538

Arrestato uno degli autori della rapina, avvenuta nella tarda mattinata di ieri in via Mandina, ai danni di un giovane tunisino di 28 anni. A finire i...

Arrestato uno degli autori della rapina, avvenuta nella tarda mattinata di ieri in via Mandina, ai danni di un giovane tunisino di 28 anni. A finire in manette è stato Monim Khari, 35 anni, di origine tunisina e residente a Mazara del Vallo. L'uomo, insieme ad altri due complici della stessa nazionalità non ancora identificati, aveva avvicinato la vittima mentre camminava a piedi per strada e, dopo averlo preso in giro, lo aveva aggredito colpendolo con violenza e ripetutamente con calci e pugni al capo ed al viso. Prima di dileguarsi il gruppetto si era impadronito, strappandoli con violenza, di un bracciale d’oro e di un anello d’argento indossati dal giovane che, ripresosi dall'aggressione, si è subito recato al Commissariato di Polizia per denunciare i fatti. Successivamente, al Pronto Soccorso dell'ospedale "Abele Ajello", i sanitari gli hanno riscontrato lesioni giudicate guaribili in trenta giorni. Dalle descrizioni fornite gli agenti hanno identificato in Monim Khiari uno degli aggressori e lo hanno bloccato pochi minuti dopo in piazza Regina. Sottoposto a perquisizione personale, l'uomo è stato, tra l’altro, trovato in possesso di un coltello a serramanico per il cui porto non ha saputo fornire un giustificato motivo. Khiari è stato, quindi, arrestato in flagrante per rapina aggravata e lesioni personali dolose pluriaggravate e denunciato per porto ingiustificato di armi od oggetti atti ad offendere. Nell'attesa dell'udienza di convalida l’arrestato è stato posto agli arresti domiciliari.

© Riproduzione riservata

Ti potrebbero interessare
Altre Notizie