Trapani Oggi
Trapani Oggi

Lunedì, 29 Novembre 2021

Trapani Oggi
Notizie Cosa Fare in città Video

Record di candidature per il Premio Scuola Digitale della provincia di Trapani - Trapani Oggi

0 Commenti

0

0

0

0

0

Testo

Stampa

Attualità
Marsala

Record di candidature per il Premio Scuola Digitale della provincia di Trapani

20 Marzo 2021 11:42, di Redazione
Record di candidature per il Premio Scuola Digitale della provincia di Trapani
Attualità
visite 1319

Sono 35 i progetti arrivati per l’edizione 2021 del Premio che verrà assegnato nell’evento finale che si svolgerà a fine aprile.Il Premio Scuola Digitale è un’iniziativa del Ministero dell’Istruzione ed è coordinata  sul territorio dal Liceo “Pascasino” di Marsala, Scuola Polo del progetto.
Il Premio Scuola Digitale punta a promuovere l’eccellenza e il protagonismo delle scuole italiane mettendo al centro dei progetti l’utilizzo delle tecnologie digitali e l’interscambio delle esperienze di didattica innovativa.
Nei giorni scorsi si sono chiusi i termini per presentare le candidature alla fase provinciale del PSD. Sono 35 i progetti arrivati da altrettanti istituti scolastici, sia di Primo che di Secondo Ciclo. Un successo in termini di partecipazione, che piazza la provincia di Trapani tra le prime in Sicilia per questa edizione del PSD. “Siamo molto orgogliosi di questo primo risultato - dichiara la dirigente del Liceo “Pascasino”, Anna Maria Angileri - che dimostra come le scuole della provincia di Trapani rispondano sempre con entusiasmo alle sfide e ai percorsi di innovazione digitale. Il Premio di quest’anno ha un significato particolare, perché le scuole vivono un periodo difficile, e in questo anno di didattica prevalentemente a distanza non abbiamo tralasciato la necessità dello sviluppo delle competenze digitali e dei percorsi di didattica innovativa”. 
 
Adesso comincia il lavoro della giuria che selezionerà i 12 progetti finalisti (sei per le scuole del Primo Ciclo, sei per il Secondo Ciclo). I ragazzi si sfideranno poi nella competizione finale presentando i progetti nell’evento che si terrà in modalità online a fine aprile. 
La giuria è presieduta dalla dott.ssa Maria Lisa Figuccia, dell'USP di Trapani. Gli altri componenti sono il Vice Sindaco di Marsala avv. Paolo Ruggieri, la dott.ssa Rosa Gabriele, Sicindustria Trapani, il dott. Antonino Zinnanti del G55 Partanna, il dott. Vito Pipitone, del Cnr di Palermo, segretaria verbalizzante è Daniela Alagna, assistente amministrativo del Liceo “Pascasino”.
Non semplice il lavoro della giuria, quest'anno, per l'alta qualità delle candidature proposte. A giorni si avranno i progetti finalisti per il Primo e per il Secondo ciclo. Dopo questa selezione verranno organizzati dei corsi con il contributo di docenti interni ed esperti esterni sul “pitch” e sulla preparazione della presentazione del progetto in vista dell’evento finale. 
I rappresentanti delle scuole selezionate per la finale si “sfideranno”, infatti, presentando in pochi minuti il progetto realizzato. I progetti devono far emergere modelli innovativi e buone pratiche di didattica digitale, anche extracurriculare, in grado di produrre un significativo impatto sull’apprendimento delle competenze digitali. 
 Per le due sezioni (Primo e Secondo Ciclo) il premio sarà del valore di mille euro per ciascuna istituzione scolastica vincitrice, da utilizzare per lo sviluppo del progetto premiato. Per i progetti delle scuole che si classificheranno al secondo e al terzo posto di ciascuna sezione del Premio sono previsti premi consistenti in dispositivi digitali per la didattica. Nei prossimi giorni si saprà quali scuole saranno finaliste.

© Riproduzione riservata

Altre Notizie
Change privacy settings