Trapani Oggi
Trapani Oggi

Domenica, 16 Febbraio 2020

Trapani Oggi
Notizie Cosa Fare in città Video

Reddito di cittadinanza e quota cento: tutte le informazioni - Trapani Oggi

0 Commenti

0

0

0

0

1

Testo

Stampa

Attualità

Reddito di cittadinanza e quota cento: tutte le informazioni

25 Gennaio 2019 17:01, di Redazione
Reddito di cittadinanza e quota cento: tutte le informazioni
Attualità
visite 1360

"La Uil ha accolto favorevolmente le misure del reddito di cittadinanza e di quota cento in quanto positive nelle parti che riguardano le possibilità di aiutare che vive in condizione di povertà e di fare in modo che si possa andare in pensione prima”. Lo afferma il segretario generale della Uil Trapani Eugenio Tumbarello.“Il segretario generale della Uil Barbagallo, - aggiunge Tumbarello - dopo il via libera del Consiglio dei Ministri al Decretone, ha spiegato come i sindacati abbiamo chiesto un incontro al Governo e presentato una piattaforma per apportare dei corretti alla manovra. Il nostro intendimento, infatti, non è fare opposizione politica, siamo parti sociali e in quanto tali vogliamo discutere con il Governo di tutto ciò che serve non solo per cercare il lavoro, ma per creare il lavoro. La Uil è sempre disponibile al confronto per rilanciare l’economia e per rivendicare ciò che serve ai lavoratori, ai pensionati e ai giovani di questo Paese”.
Gli uffici Caf e Ital Uil  sono pronti ad aiutare i cittadini a presentare le istanze. Entrando nel dettaglio, possono accedere a Quota 100 a partire dal 1° aprile 2019 coloro che abbiamo compiuto 62 anni di età e abbiano maturato al 31.12.2018 almeno 38 anni di contributi. Per i dipendenti pubblici con tali requisiti la misura scatterà invece il 1° agosto, per quelli della scuola il 1° settembre previe dimissioni il 28 febbraio 2019.
Per quel che riguarda invece il Reddito di Cittadinanza, si tratta di una misura di reinserimento nel mondo del lavoro che serve ad integrare i redditi familiari.
Le domande, da presentare a partire dal mese di marzo, possono essere inoltrate da cittadini italiani, europei o lungo soggiornanti in Italia da almeno 10 anni, di cui gli ultimi 2 in via continuativa. I requisiti economici/patrimoniali sono: un’ISEE inferiore a 9.360 euro annui, un patrimonio immobiliare, diverso dalla prima casa di abitazione, fino ai 30.000 euro annui, un patrimonio finanziario non superiore a 6 mila euro che può arrivare fino a 20.000 per le famiglie 

© Riproduzione riservata

Commenti
Reddito di cittadinanza e quota cento: tutte le informazioni
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.
Altre Notizie
Change privacy settings