Trapani Oggi
Trapani Oggi

Giovedì, 21 Novembre 2019

Trapani Oggi
Notizie Cosa Fare in città Video

Riccardo Tavernelli alla corte di Ducarello - Trapani Oggi

0 Commenti

3

1

5

0

3

Testo

Stampa

Sport
Trapani

Riccardo Tavernelli alla corte di Ducarello

07 Luglio 2016 15:49, di Niki
Riccardo Tavernelli alla corte di Ducarello
Sport
visite 274

Arriva in granata il play, ma può anche giocare da guardia, Riccardo Tavernelli, classe 1991. Alto 189 cm nell’ ultima stagione ha giocato a Latina, in A2 Citroën, girone Ovest, collezionando dei numeri di assoluto rilievo (12.9 punti, 4.2 rimbalzi e 4 assist di media, tirando con il 41% da 3 e l’89% ai liberi). Le sue qualità agonistiche, insieme al fosforo e alla versatilità tattica, costituiranno un valore aggiunto per il roster granata, che, con questo arrivo, completa il pacchetto dei senior italiani. Tavernelli è nato a Monza il 16/03/1991 ed è cresciuto nel vivaio di Lissone. Poi si trasferisce presto a Desio e nella stagione 2009/10 gioca nella Sangiorgese, in serie C Dilettanti conquistando la promozione. Passa quindi aa Latina, dove rimane per due stagioni (in DNA). Nel 2013/14 è protagonista della promozione in A2 Silver del Legnano Knights (11.2 punti e 4.9 rimbalzi in stagione regolare, che diventano 17.3 punti e 5.4 rimbalzi nei playoff). Ancora un anno in A2 Silver, stavolta con Omegna (10.1 punti, 5.1 rimbalzi e 4 assist a gara), prima di tornare a Latina, dove nella stagione appena conclusa gioca in A2 Citroën, girone Ovest (per lui 12.9 punti, 4.2 rimbalzi e 4 assist in 31.46 minuti di utilizzo medio, tirando con il 41% da 3 e l’89% ai liberi), affrontando per due volte la Pallacanestro Trapani. Di lui coach Ducarello dice : “Era nel nostro radar già la scorsa stagione. Lo abbiamo seguito durante tutto l’ultimo campionato, durante cui ha giocato a Latina ed è molto cresciuto. Nonostante l’interesse di diverse squadre, anche di categoria superiore, ha deciso di venire a Trapani per stare in un gruppo competitivo e ne siamo felici. Certamente ci darà una grande mano, grazie alla sua leadership e a delle ottime qualità di playmaking, che si riveleranno utili per la nostra causa”. Queste le prime parole del neo granata. “Sono molto contento e motivato all’idea di giocare a Trapani. Per me sarà una stagione diversa dalle altre, perché negli ultimi campionati sono stato abituato a partire quasi sempre titolare: quella di entrare dalla panchina e provare a dare il mio contributo a gara in corso sarà una nuova sfida. Sono felice di questa scelta, perché volevo giocare in una squadra con grandi ambizioni e penso che Trapani sia il posto giusto per provare a fare qualcosa di importante insieme ai miei nuovi compagni”.

© Riproduzione riservata

Commenti
Riccardo Tavernelli alla corte di Ducarello
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.
Altre Notizie