Trapani Oggi
Trapani Oggi

Martedì, 18 Giugno 2019

Trapani Oggi
Notizie Cosa Fare in città Video

Rinviato a giugno pagamento Imu sui terreni agricoli - Trapani Oggi

0 Commenti

3

1

0

3

2

Testo

Stampa

barraco
Attualità
Trapani

Rinviato a giugno pagamento Imu sui terreni agricoli

04 Dicembre 2014 12:37, di Niki
Rinviato a giugno pagamento Imu sui terreni agricoli
Attualità
visite 198

Rinviato al prossimo giugno il pagamento dell'Imu sui terreni agricoli. "Non ci fermeremo - afferma il presidente della Uimec Trapani Giuseppe Aleo - e inizieremo una campagna raccolta firme per presentare una petizione al Governo nazionale. Un Governo senza scrupoli che ha voluto mostrare la propria forza ledendo lo statuto dei contribuenti, mettendo in atto un meccanismo assai perverso, applicando l’Imu sui terreni agricoli in corso d’opera. Dei 24 comuni della nostra provincia solo Erice sarebbe esonerato del pagamento dell’Imu. Attenzione però - prosegue Aleo - perché non tutta la superficie di Erice è distribuita sopra i 600 metri sul livello del mare, soglia stabilita dalla legge che consente ai Comuni di dotarsi dei fogli di mappa e separare il proprio territorio in fasce: fino a 280 metri (pagano tutti); 2. da 281 a 600 metri (paga chi non ha la qualifica di coltivatore diretto o imprenditore agricolo regolarmente iscritto all’INPS); oltre i 601 metri (non paga nessuno)". "lo stesso discorso - prosegue il presidente di Uimec - vale per i Comuni di Vita, Salemi, Partanna, Santa Ninfa e Calatafimi dove si paga l’Imu parzialmente solo se si è coltivatori diretti o imprenditori agricoli mentre tutti gli altri proprietari di terreni agricoli che si trovano in questi comuni dovranno pagare l’Imu per intero come, del resto, i coltivatori diretti e gli imprenditori agricoli di tutti gli altri comuni della provincia sotto la soglia stabilita dalla legge" Secondo Giuseppe Aleo il "Governo, per recuperare le somme destinate per gli 80 euro, ha voluto colpire volutamente il settore agricolo, anche sulla riduzione del contingente del gasolio previsto per l’agricoltura, per non parlare delle accise che subiranno un aumento. Non ci fermeremo alla proroga - termina il sindacalista della Uil - perché non ci soddisfa e non è da escludere una raccolta firme per presentare una petizione al Governo, per eliminare definitivamente questa tassa e le accise sul carburante agricolo". Sulla questione si registra anche l'intervento della senatrice trapanese Pamela Orrù, seconda firmataria di una interrogazione presentata, la scorsa settimana, dal gruppo Pd al Senato ai ministri dell’Economia e dell’Agricoltura. “Si tratta di una risposta positiva alla nostra interrogazione, nella quale abbiamo chiesto di rinviare il versamento dell’Imu sui terreni agricoli a giugno 2015”, ha evidenziato Orrù. “Sarà necessario – ha continuato la parlamentare del Partito Democratico - avviare una riflessione sui criteri rivalutando le modalità e i beneficiari delle agevolazioni e dell’esenzione, in funzione di una più equa differenziazione delle tariffe, tenendo presente oltre ai fattori altimetrici, anche, tra gli altri, il disagio e il valore dell'attività agricola".

© Riproduzione riservata

Commenti
Rinviato a giugno pagamento Imu sui terreni agricoli
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.
Altre Notizie