Trapani Oggi
Trapani Oggi

Domenica, 28 Febbraio 2021

Trapani Oggi
Notizie Cosa Fare in città Video

Nuova politica energetica alle Egadi - Trapani Oggi

0 Commenti

3

0

2

0

0

Testo

Stampa

Attualità
Favignana

Nuova politica energetica alle Egadi

15 Aprile 2014 19:04, di Niki Mazara
Nuova politica energetica alle Egadi
Attualità
visite 356

Risparmio energetico e riduzione dell’impatto ambientale. Sono questi gli effetti prodotti dall'iniziativa avviata alle isole Egadi grazie al cofinanziamento del Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare tramite il bando per “Le fonti rinnovabili, di risparmio energetico e di mobilità sostenibile nelle Isole minori”. Coinvolte tutte e tre le isole: a Levanzo e Marettimo è stata finanziata l’installazione di apparecchiature ad altissima efficienza su impianti di illuminazione pubblica. Si tratta di apparecchi a LED utilizzati per tutta l’illuminazione, che viene così sostituita. Negli edifici pubblici di Favignana è stato realizzato un impianto fotovoltaico. "Un progetto corposo – commenta il sindaco, Giuseppe Pagoto - che comporta un notevole risparmio energetico con l’abbattimento di circa il 70 per cento dei costi sui consumi, con l’obiettivo di arrivare fino all’80 per cento, Si tratta di apparecchi che godono di un’autonomia superiore a quelli per l’illuminazione tradizionale e che non necessitano, dunque, di manutenzione come i precedenti, e che inoltre consentono un minor impatto ambientale per il minor utilizzo di idrocarburi". Levanzo e Marettimo saranno le prime isole al livello regionale a dotarsi di lampade a LED a basso consumo negli uffici pubblici. A Favignana tutti gli edifici pubblici saranno, invece, dotati di pannelli fotovoltaici. Nel dettaglio, a Marettimo verranno installate 172 lanterne e 36 armature e a Levanzo 59 lanterne e 14 armature. "A Marettimo - dice il vice sindaco, Enzo Bevilacqua - verrà anche installata una pensilina fotovoltaica con una colonnina che alimenterà gratuitamente le biciclette elettriche che vengono utilizzate dalla cittadinanza, e sarà fruibile anche un banchetto che potrà essere utilizzato dai turisti per ricaricare con energia pulita i loro telefoni cellulari. Si potranno effettuare cinque ricariche contemporaneamente". La ditta che ha eseguito i lavori e che sta per consegnarli è la A.R.I.E.T di Antonino Lo Verso di Castellana Sicula, aderente alla società E.S.C.O. (Energy Service Company). L’adesione a tale consorzio costituiva requisito fondamentale per poter partecipare ai lavori finanziati dal'amministrazione comunale delle Egadi e dal Ministero.

© Riproduzione riservata

Altre Notizie
Change privacy settings