Trapani Oggi

Ritrovati in mare reperti risalenti al periodo medievale - Trapani Oggi

Trapani | Attualità

Ritrovati in mare reperti risalenti al periodo medievale

09 Settembre 2017 15:50, di Ornella Fulco
visite 1114

Il mare di Trapani continua a restituire testimonianze del passato preziose non soltanto per il loro valore intrinseco quanto come rimando alla storia...

Il mare di Trapani continua a restituire testimonianze del passato preziose non soltanto per il loro valore intrinseco quanto come rimando alla storia della città falcata e a quella dei suoi traffici marittimi che, sin dalla nascita l'hanno connotata. Un interessante ritrovamento archeologico è stato effettuato da Fabio Martinez, della asd "Trapani Sub", nelle acque poco fuori il porto di Trapani. La scoperta, avvenuta circa due mesi fa e segnalata alla Soprintendenza del Mare, è avvenuta alla profondità di circa 10 metri nel corso di una delle escursioni previste dai corsi ricreativi di archeologia subacquea organizzati dall'associazione. "La macina in pietra, il piatto in ceramica smaltata e i due lingotti in piombo riportati alla superficie, sarebbero da collocare, secondo l'archeologo Francesco Laratta, accreditato presso la Soprintendenza del Mare che li ha visionati - spiega Martinez - in epoca medievale. Ovviamente saranno necessari ulteriori approfondimenti degli studiosi". I lingotti presentano dei "marchi", esaminando i quali sarà possibile individuarne la provenienza. A breve gli oggetti ritrovati saranno presi in consegna dagli esperti della Soprintendenza del Mare di Palermo.

© Riproduzione riservata

Ti potrebbero interessare
Altre Notizie