Trapani Oggi
Trapani Oggi

Giovedì, 28 Ottobre 2021

Trapani Oggi
Notizie Cosa Fare in città Video

Rubava nelle abitazioni disabitate, arrestato - Trapani Oggi

0 Commenti

1

3

1

0

2

Testo

Stampa

Cronaca
Castelvetrano Selinunte

Rubava nelle abitazioni disabitate, arrestato

24 Aprile 2020 12:21, di Redazione
I Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Castelvetrano
Cronaca
visite 6388

Approfittando del momento attuale che vede la gente restare a casa, sapendo che le case di villeggiatura sono per ora abbandonate, un castelvetranese, Giampiero Misuraca, disoccupato e gravato da precedenti di polizia specifici, si introduceva nella abitazioni della frazione marina di Triscina per perpetrare dei furti..Alla fine è stato scoperto dai Carabinieri della Stazione di Marinella – guidata dal Maresciallo Salvatore Mangiaracina – che con il supporto dei colleghi della Sezione Radiomobile lo hanno tratto in arresto.
I Militari dell'Arma, proprio in considerazione del momento pendemico, hanno raffiorzato il controllo del territorio, tenendo in primaria considerazione le zone di villeggiatura quasi deserte.
Nel corso di uno di questi servizi, appresa la notizia che nella frazione di Triscina si stavano verificando dei furti in abitazione, i militari hanno raggiunto immediatamente la zona segnalata, dove hanno notato Giampiero Misuraca, soggetto noto alle forze dell’ordine, scappare a piedi.
Insospettiti dalle circostanze,i militari hanno seguito i movimenti del giovane, mentre una pattuglia di rinforzo si recava presso le abitazioni in cui si erano verificati i furti per effettuare un attento sopralluogo.
Gli accertamenti svolti presso l’abitazione del Misuraca e gli importanti elementi di riscontro rinvenuti nel corso del sopralluogo, hanno permesso ai Carabinieri di dimostrare il coinvolgimento dello stesso in svariati furti perpetrati in quella frazione.
La refurtiva rinvenuta, tra cui un televisore, un flex, un mixer musicale ed altri beni, è stata sottoposta a sequestro, in attesa di essere riconsegnata ai legittimi proprietari. 
Il giovane, dichiarato in arresto, al termine delle formalità di rito è stato tradotto presso la casa circondariale di Trapani, su disposizione della Autorità Giudiziaria ed è in attesa di udienza di convalida, oltre ad essere stato multato per la violazione delle norme di contenimento alla diffusione del virus "COVID-19".
 

© Riproduzione riservata

Altre Notizie
Change privacy settings