Trapani Oggi

Salemi, altri 2,7 milioni per messa in sicurezza Monte delle Rose - Trapani Oggi

Salemi | Politica

Salemi, altri 2,7 milioni per messa in sicurezza Monte delle Rose

14 Aprile 2023 15:11, di Redazione
visite 3152

Venuti: "Un percorso fondamentale per la prevenzione"

Si avvicina il completamento della messa in sicurezza di Monte delle Rose a Salemi, in provincia di Trapani. Il Comune, guidato dal sindaco Domenico Venuti, ha infatti ottenuto un finanziamento da 2,7 milioni di euro per il terzo lotto di lavori che puntano alla mitigazione del rischio idrogeologico e alla protezione del centro urbano. Il decreto che certifica le risorse è stato firmato dal commissario straordinario per il dissesto idrogeologico Maurizio Croce.

I lavori riguarderanno la zona di via Marsala, con la canalizzazione delle acque e la messa in sicurezza. "Stiamo portando a termine uno degli obiettivi primari che ci eravamo dati all'inizio della nostra esperienza amministrativa - sottolinea Venuti -. La messa in sicurezza completa di Monte delle Rose era una condizione fondamentale che oggi, anche alla luce di eventi atmosferici sempre più violenti, assume un valore aggiunto perché consente di giocare sul terreno della prevenzione del rischio. Un sentito grazie agli uffici del Comune - conclude Venuti - che hanno affiancato l'Amministrazione con competenza e professionalità in tutto questo lungo percorso".

Si completa quindi l'intervento complessivo di messa in sicurezza di Monte delle Rose realizzato grazie alle risorse a valere sul 'Patto per il Sud-Patto per la Sicilia': un percorso iniziato nel 2016 dalla Giunta Venuti, con la collaborazione dell'Ufficio tecnico del Comune. Il primo traguardo è datato gennaio 2019, con il finanziamento dei lavori di messa in sicurezza del versante sud-occidentale della montagna dal quale si erano staccati alcuni massi: i lavori interessarono un fronte compreso tra via Ettore Scimemi e il quartiere Piano Fileccia. In seguito il Comune di Salemi ottenne anche un finanziamento per gli interventi contro la frana che interessò via Giotto. A questo punto gli uffici si sono concentrati sul terzo lotto e nei giorni scorsi è arrivato il decreto che assegna 2,7 milioni di euro per il tratto di via Marsala e che completa il quadro di interventi.

© Riproduzione riservata

Ti potrebbero interessare
Altre Notizie