Trapani Oggi

San Vito, bandiera Lilla per il turismo inclusivo - Trapani Oggi

San Vito Lo Capo | Politica

San Vito, bandiera Lilla per il turismo inclusivo

12 Maggio 2022 08:27, di Redazione
visite 756

Prestigioso riconoscimento per il comune costiero

Bandiera Lilla per il Comune di San Vito Lo Capo.

Si tratta di un  riconoscimento assegnato agli Enti che promuovono il turismo delle persone con disabilità e che è stata consegnata da  Roberto Bazzano, presidente della cooperativa sociale Bandiera Lilla, ideatrice del progetto nato nel 2012, al sindaco Giuseppe Peraino e all’assessore al turismo, Nino Ciulla.

Il riconoscimento è arrivato dopo un periodo di verifiche del territorio sanvitese da parte della cooperativa e la compilazione di un questionario finalizzato alla valutazione di alcuni parametri: comunicazione, mobilità e parcheggi, accessibilità, impianti sportivi pubblici.

 «E’ un dovere civico e morale di un amministratore lavorare per rendere sempre più accessibile il proprio territorio alle persone con disabilità, residenti e turisti -dichiara il sindaco Giuseppe Peraino- La bandiera lilla è il riconoscimento del nostro impegno per promuovere un turismo inclusivo e consentire a tutti di poter godere della bellezza del nostro mare e di usufruire di servizi adeguati. Naturalmente è una tappa di un percorso impegnativo e articolato che ci spinge ad andare avanti con un ulteriore impegno e senso di responsabilità».

Il portale turistico con le informazioni sui servizi e le strutture attrezzate per ospitare le persone con varie disabilità, l’organizzazione di eventi sportivi inclusivi e di attività ricreative, il progetto “Zero Barriere”, interamente finanziato dall’amministrazione comunale, che offre un’area attrezzata sull’arenile con personale qualificato, l’accessibilità agli edifici pubblici e agli impianti sportivi sono alcuni dei parametri oggetto di valutazione che hanno permesso al Comune di ottenere la bandiera lilla.

«E’una grande soddisfazione avere ricevuto questo riconoscimento- commenta l’assessore al Turismo, Nino Ciulla- perché è un obiettivo che perseguivamo già da qualche anno e che evidenzia come San Vito Lo Capo, anche per l’inclusione, sia tra le prime destinazioni turistiche in Italia. Un ringraziamento va a tutta la comunità sanvitese e agli operatori turistici che hanno consentito, assieme all’amministrazione, di potere raggiungere questo risultato. Per noi- precisa l’assessore Ciulla- non rappresenta, comunque, un punto di arrivo ma di partenza perché il tema dell’inclusione  ci sta a cuore. Una dimostrazione è anche l’organizzazione del San Vito Virtual, che attraverso la tecnologia permette a tutti di immergersi nel territorio».

«Durante le attività di valutazione –ha detto Roberto Bazzano, presidente della cooperativa sociale Bandiera Lilla- abbiamo potuto constatare come, nonostante un territorio vasto e caratterizzato da zone anche montuose, l’attenzione verso l’accessibilità abbia ovviato, mediante progetti di assistenza, sostegno e concessioni di transito agevolato, a una evidente carenza di abbattimento di barriere architettoniche. La presenza di innovazioni tecnologiche significative che rendono virtualmente fruibili la totalità del territorio, la volontà riscontrata di migliorare l’esistente, così come la collaborazione con associazioni di volontariato e sportive, ci fa confidare in un miglioramento dell’abbattimento delle barriere architettoniche nei prossimi anni volto a raggiungere un risultato ancora migliore. Per questo siamo lieti di assegnarvi la Bandiera Lilla».

© Riproduzione riservata

Ti potrebbero interessare
Altre Notizie