Trapani Oggi
Trapani Oggi

Venerdì, 10 Luglio 2020

Trapani Oggi
Notizie Cosa Fare in città Video

Scippava donne anziane nel centro città - Trapani Oggi

0 Commenti

0

0

0

0

0

Testo

Stampa

Cronaca
Marsala

Scippava donne anziane nel centro città

07 Dicembre 2019 10:15, di Redazione
Scippava donne anziane nel centro città
Cronaca
visite 1116

Le donne anziane erano il su bersaglio preferito.
Il  trentunenne marsalese Vito De Carlo è stato individuato, ed arrestato,  quale responsabile di tre scippi posti in essere a danno di anziane donne nel pieno centro marsalese, nonché di un furto aggravato all’interno di un noto esercizio commerciale di Contrada Cardilla.
Le indagini, condotte dai  Carabinieri della Stazione di Marsala, guidati dal Maresciallo Maggiore Gaspare Paladino,  hanno avuto inizio nel settembre del 2018 quando - in meno di una settimana - vengono presentate presso la locale Stazione ben tre denunce di furto con strappo patito da altrettante donne, mentre le stesse passeggiavano nel centro storico di Marsala.
Le modalità utilizzate dal reo erano pressoché identiche: seguiva le vittime a piedi fino ad una zona meno frequentata, per poi sorprenderle alle spalle strappando la catenina in oro che portavano al collo. In una circostanza, inoltre, un’anziana donna era stata seguita sin dentro l’ascensore del proprio condominio, aspettando che si riaprissero le porte per derubarla della propria collana e fuggire via.  Grazie allo studio degli itinerari percorsi dalle vittime e delle vie di fuga utilizzate dal reo, i Carabinieri della Stazione di Marsala sono riusciti - mediante l’analisi dei filmati degli impianti di video sorveglianza ivi presenti -ad identificare nel De Carlo l’autore dei tre furti con strappo denunciati presso la locale Stazione. Inoltre, lo stesso è stato anche individuato quale autore di un furto aggravato perpetrato - nel mese di gennaio 2019 - ai danni di un noto esercizio commerciale di Contrada Cardilla.
Nella circostanza, dopo aver rotto le relative confezioni, il De Carlo  si appropriava di due smerigliatrici ed un trapano, guadagnando la fuga occultandoli al di sotto del proprio cappotto.
Anche in questo caso, ad incastrarlo sono state le immagini dei sistemi di videosorveglianza dell’esercizio commerciale. L’uomo è stato tratto in arresto - in esecuzione dell’ordinanza di applicazione della misura cautelare degli arresti domiciliari emessa dal GIP del locale Tribunale 

© Riproduzione riservata

Altre Notizie
Change privacy settings